rotate-mobile
Green Piazza Armando Diaz

Navette gratuite e a chiamata: parte la sperimentazione green del Comune

“Ti porto io… Fuori orario e gratuitamente!": la nuova sperimentazione che promuove l’utilizzo del trasporto pubblico locale. Ecco quanto costa a Palazzo Bovara

Non solo per gli under 19. Il Comune di Lecco ha scelto di promuovere “un servizio alternativo, da sperimentare al di fuori degli orari di punta, quando risulta conveniente utilizzare mezzi più piccoli e flessibili, ridisegnando percorsi a chiamata, con una minor durata del viaggio e contenimento dei costi del servizio. L'intento è quello di intercettare nuovi target d’utenza, sia tra i giovani, sia tra le persone più anziane, nell'ambito degli spostamenti per il tempo libero, lo shopping e le feste natalizie”.

“In quest'ottica – spiega l’assessore alla Mobilità del Comune di Lecco Renata Zuffi - l’Amministrazione Comunale ha deciso di investire in azioni di rilancio del trasporto pubblico locale, per co-progettare insieme ai cittadini una mobilità sostenibile a basso impatto ambientale, capace di disincentivare l’utilizzo del mezzo privato al fine di ridurre il traffico locale. In questa fase di sperimentazione, il servizio sarà gratuito”.

Come funziona il servizio

Nell’ambito del progetto “Ti porto io!” il Comune di Lecco ha dunque stabilito, di concerto con Linee Lecco, di istituire in via sperimentale dal 31 ottobre al 31 dicembre, in concomitanza con le feste natalizie, un servizio dedicato “a chiamata” con bus navetta disponibili nei giorni di mercoledì, domenica e festivi (1 novembre, 6, 8 24 e 31 dicembre) dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30, oltre che il sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 22.

Il trasporto a chiamata è effettuato su prenotazione, chiamando dalle 9 alle 17 allo 0341 1885867 e il mezzo di trasporto utilizzato sarà un pulmino. Il pulmino sarà attivo solo sul territorio comunale di Lecco e sarà possibile salire e scendere solo nelle fermate autorizzate del trasporto pubblico locale indicate al momento della conferma di prenotazione.

Il trasporto sarà effettuato nel rispetto delle limitazioni sul numero dei passeggeri determinate dal distanziamento sociale imposto dalle disposizioni in vigore in materia di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.

I costi

Come si apprende dalla delibera di Giunta N. 260 del 21/10/2021, la spesa inerente alla sperimentazione proposta rimane così suddivisa: la parte di gestione tecnico amministrativa sarà pari a 11mila euro (Iva 10% inclusa) e per la parte del kilometraggio presunto, valutato a fine sperimentazione, sarà pari ad un costo orario di 93 euro fino ad un massimo di 15mila euro, Iva inclusa. “Entrambi i costi troveranno copertura finanziaria al seguente capitolo 09081.03.0015301 del bilancio 2021/2023 sull’esercizio 2021 - spiega la Giunta Gattinoni -. La spesa è interamente finanziata con mezzi propri. La somma sarà impegnata con successiva ed apposita determinazione dirigenziale”.

Delibera "Ti Porto Io" - Navette

2110_tiportoio_fuoriorario-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navette gratuite e a chiamata: parte la sperimentazione green del Comune

LeccoToday è in caricamento