menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come fare domanda per le borse di studio provinciali e regionali

Ecco tutte le info dal sito dell'università di Lecco e Milano, e dal sito della Regione Lombardia

Lo Stato ha istituito il Fondo unico per il welfare dello studente e per il diritto allo studio, prevedendo borse di studio, a favore di studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado con reddito basso, al fine di contrastare la dispersione scolastica. ?

Regione Lombardia, in coerenza con la norma statale, ha stabilito le modalità per accedere alle borse di studio?

  1. destinatari sono gli studenti iscritti al triennio (3°, 4° e 5° anno a.s. 2018/2019) della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione statale e paritario;?
  2. il valore ISEE massimo per accedere al beneficio è di € 15.748,78;?
  3. l’importo della borsa di studio ammonta a € 200 che può essere aumentato, in relazione al numero di richieste che perverranno, fino all’importo massimo previsto dalla normativa, ovvero fino a 500 Euro;?
  4. se le domande pervenute supereranno le risorse stanziate dallo Stato, si formerà una graduatoria per valore ISEE crescente e, a parità di ISEE, verrà data precedenza alle domande relative a studenti delle classi inferiori.?

Come richiedere la borsa di studio?

La domanda può essere presentata solo on-line, dallo studente maggiorenne o da un suo genitore o tutore, seguendo una semplice procedura guidata all’indirizzo www.bandi.servizirl.it.  

Cosa serve?

Occorre essere in possesso di una certificazione ISEE valida. Non occorre allegare documentazione perché i requisiti vengono autodichiarati. Per l’accesso online occorre avere credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure CRS/CNS (Carta Regionale o Nazionale dei Servizi) con relativo PIN. Occorre inoltre indicare una casella di posta elettronica e un numero di cellulare per poter ricevere tutte le comunicazioni successive.?

Le borse di studio saranno successivamente erogate dallo Stato.?

In caso di necessità è possibile scrivere a: borsedistudioministeriali@regione.lombardia.it 

Premi e borse di studio regionali e provinciali 

Il Politecnico di Milano e  mette a disposizione degli studenti meritevoli, ma privi di mezzi, borse di studio, premi di laurea, prestiti fiduciari a tasso agevolato, agevolazioni per l'alloggio e la ristorazione.

Per i dettagli sui bandi e le modalità di partecipazione vai al sito d'Ateneo

Ci sono inoltre premi e borse di studio dedicati esclusivamente agli studenti del Polo territoriale di Lecco:

Borsa di studio Samuele Riva II edizione

Il Polo territoriale di Lecco, grazie alla famiglia Riva, bandisce la II edizione della borsa di studio in memoria di Samuele, studente di Ingegneria Civile e Ambientale prematuramente scomparso. La borsa è rivolta a uno studente meritevole del corso di laurea triennale in Ingegneria Civile e Ambientale o Ingegneria Civile per la Mitigazione del Rischio.

Borsa di studio Matteo Pensotti 2019-2020

L’Associazione Memorial Matteo Pensotti indice la selezione per n. 1 borsa di studio
intitolata a “Matteo Pensotti”. La borsa è rivolta agli studenti regolarmente iscritti al Corso di Laurea In Ingegneria Edile-Architettura.

Borsa di Studio "Vittorio Proserpio" - II edizione

Istituita per l'A.A. 2019/2020 grazie al contributo di LARIO RETI HOLDING S.p.A. e della Sig.ra Enrica Crippa, è rivolta agli studenti di Ingegneria Civile per la Mitigazione de Rischio o Ingegneria della Produzione Industriale e prevede la totale copertura delle tasse universitarie. La borsa preveder il rinnovo per i due prossimi anni accademici.

Borse di studio della Fondazione Girola onlus

Destinatari sono gli studenti di scuole superiori e universitari, orfani di uno o di entrambi i genitori e con un buon rendimento scolastico.

La Fondazione assegna 150 borse di studio del valore di 4.500,00 euro ciascuna per l’anno scolastico 2019/2020. I candidati devono essere residenti in Lombardia e possono presentare domanda di ammissione entro il 28 febbraio 2020.

Il bando di concorso e la domanda di partecipazione sono consultabili a questo collegamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento