È Samuele il sindaco dei ragazzi di Abbadia, in sala civica il Consiglio con il primo cittadino Azzoni

I giovani amministratori hanno chiesto una scuola più green e iniziative per l'eliminazione della plastica

Il Consiglio comunale dei ragazzi di Abbadia con il sindaco Roberto Azzoni.

Il primo cittadino di Abbadia Roberto Azzoni seduto accanto al neo sindaco "junior" Samuele Colombo espressione del Consiglio comunale dei ragazzi a ricoprire l'incarico di presidente, al loro fianco la Segretaria Elena Tantardini. L'assise si è tenuta ieri, mercoledi 22 gennaio alle ore 17 nella sala civica "Don Gnocchi", e ha visto i giovani alunni delle tre classi della locale scuola media inferiore protagonisti di questa importante iniziativa di carattere civico.

I nomi dei giovani amministratori

Alex Vitali, Martina Alippi, Arianna Redaelli, Lia Redaelli, Matteo Venini, Samuele Colombo, Andrea Ponzini, Elisa Simoni e Tommaso Fazio i prescelti in sede scolastica a ricoprire il ruolo di amministratori per il periodo di un anno. Dopo una prima e seconda votazione che hanno visto due nomi ottenere parità di consensi, i ragazzi, salomonicamente, hanno chiesto un  consulto collettivo in separata sede, fuori nel cortile antistante la sala civica.

Ladri scatenati ai Piani Resinelli: in un mese spariti 13 tombini

Al rientro hanno espresso i nomi del sindaco, Samuele Colombo e del vice, Matteo Venini. A seguire, dopo questi adempimenti, sicuri e determinati hanno elencato al primo cittadino Azzoni le loro ponderate richieste volte ad una scuola più green attenta all'ambiente e all'eliminazione della plastica. Una tettoia all'ingresso dell'edificio scolastico, lavagne non più in ardesia che impiegano polverosi gessetti, cambio delle tende, sostituendole con confezionate in materiale più scuro. E ancora dalle voci dei ragazzi è emersa la disponibilità a vestire i panni di guide turistiche alla scoperta di Abbadia nei mesi estivi, non solo spiaggia e lago, mostrando anche la parte culturale ai più sconosciuta.

Borracce per l'ambiente e una bussola del tempo coronano il Consiglio dei ragazzi di Torre

Il sindaco Roberto Azzoni ha invitato i neo eletti ad una visita al Palazzo comunale per vedere da vicino la macchina amministrativa. Il primo cittadino ha inoltre concordato con il neoeletto Colombo e i consiglieri un incontro per rendere partecipate le ricorrenze nazionali a partire dai prossimi 25 Aprile, Anniversario della Liberazione, e 2 Giugno, Festa della Repubblica. (Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento