Notizie

Consegnata la Costituzione ai diciottenni di Erve

Il sindaco Giancarlo Valsecchi: «Il periodo che stiamo attraversando non è facile, ma l'importante è credere nei propri mezzi e non perdere mai la fiducia»

Il sindaco Giancarlo Valsecchi e il Consigliere delegato alle Politiche giovanili Laura Pigazzini insieme a uno dei giovani presenti alla cerimonia.

Una copia della Costituzione Italiana in dono ai diciottenni di Erve. La consegna è stata promossa nei giorni scorsi dall'Amministrazione comunale: all'interno del palazzo municipale - nel rispetto delle normative anticovid - si è tenuta una cerimonia che ha visto la presenza del sindaco Giancarlo Valsecchi e del Consigliere delegato alle Politiche giovanili Laura Pigazzini. 

Erve 3-4-2

Il grazie di Erve ai volontari che si sono impegnati nell'emergenza

«Abbiamo consegnato ai diciottenni ervesi nati nel 2002 una copia della nostra Costituzione - spiega Giancarlo Valsecchi - Nel corso della cerimonia ho voluto rimarcare che molti articoli purtroppo non hanno ancora visto la loro completa realizzazione. Ho invitato i ragazzi a crescere come cittadini responsabili con l'auspicio che alcuni di loro possano diventare protagonisti della vita amministrativa del nostro paese. Ho poi augurato loro un futuro ricco di soddisfazioni nel mondo del lavoro e nella vita a conclusione dei rispettivi percorsi di studi. Il periodo che stiamo attraversando - conclude il sindaco - non è dei migliori, ma l'importante è credere nei propri mezzi e non perdere mai la fiducia».

Erve 1-3

Laura Pigazzini è intervenuta a sua volta incoraggiando i cinque giovani a rendersi attivi all'interno delle associazioni del paese «avendo la fortuna di crescere a Erve, Comune attivo e ricco di potenzialità». La consigliera ha infine augurato loro di trovare la giusta strada per realizzare i propri sogni.

Erve 2-3-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnata la Costituzione ai diciottenni di Erve

LeccoToday è in caricamento