menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa in piazza per applaudire gli atleti della Monza - Resegone

Musica, spettacolo e degustazioni: appuntamento sabato sera in centro Calolzio su iniziativa di Pro loco e associazioni. Da qui inizia la durissima salita verso Erve

La Valle San Martino si prepara ad accogliere e a sostenere gli atleti della Monza - Resegone. Sabato 23 giugno si terrà infatti la celebre e durissima maratona di circa 41 chilometri organizzata dalla Società Alpinisti Monzesi. Poco dopo le 23 i primi corridori attraverseranno Calolziocorte per imboccare la durissima salita verso Erve, seguiti via via dai tanti partecipanti a questa vera e propria impresa sportiva.

Il programma della Monza - Resegone, dura e affascinante maratona

Per l’occasione verrà organizzata una festa nella centralissima piazza Vittorio Veneto allo scopo di intrattenere il pubblico in vista dell’arrivo degli atleti. L’iniziativa è promossa in particolare dalla Pro loco Calolziocorte in collaborazione con il gruppo Alpini “Pippo Milesi”, con l’associazione sportiva Virtus in Ludis, il Too Drift RC Team, e il Centro Progetto Danza. Dopo il grande successo della Notte Bianca di sabato scorso, anche questa sarà un’occasione di festa e aggregazione - che si prolungherà fino a tarda ora - aperta a tutti. «A partire dalle 19 saranno presenti nella piazza del Municipio i gazebi delle associazioni, e le penne nere allestiranno un punto ristoro con panini, salamelle e patatine - fa sapere la Pro loco guidata dal presidente Tiziana Esposito - Dalle 21 alle 23 spazio alla musica con il concerto del gruppo Fisorchestra Adda in attesa del passaggio della gara podistica Monza - Resegone. Tutta la cittadinanza è invitata».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento