60 milioni di euro per il Trasporto pubblico locale a Lecco

La Giunta regionale approva un finanziamento complessivo di 612 milioni. Le risorse sono disponibili da subito

Approvato stamattina dalla Giunta regionale uno stanziamento di 60,2 milioni di euro per il Trasporto pubblico di Como-Lecco-Varese. Il finanziamento per il nostro territorio fa parte di una delibera più ampia che ha messo a disposizione 621 milioni di euro per tutta la regione, di cui 212 risorse regionali autonome.

In funzione le navette verso le stazioni al Ponte di Paderno

«I finanziamenti regionali - spiega l'assessore ai Trasporti Claudia Maria Terzi - saranno disponibili da subito. Nei prossimi giorni, infatti, saranno erogate alle Agenzie del Tpl le prime quattro mensilità del 2019 a valere solo sui fondi di Regione Lombardia. Questo perché siamo in attesa che il Ministero perfezioni l'iter amministrativo necessario al trasferimento delle quote corrispondenti all'anticipazione dell'80% delle risorse statali».

La ripartizione per territori

47,8 milioni Agenzia TPL di Bergamo
53,6 milioni Agenzia TPL di Brescia
60,2 milioni Agenzia TPL Como-Lecco-Varese
419,5 Agenzia TPL Città metropolitana di Milano-Monza-Brianza, Lodi, Pavia
32 milioni Agenzia TPL di Cremona-Mantova
7,8 milioni Agenzia TPL di Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Lombardia in zona gialla? «Nel Lecchese interessati circa 1.400 esercizi commerciali»

  • De Capitani: «Il Dpcm sul Natale divide l'Italia in due. Voglio vedere chi avrà il coraggio di multare»

  • Coronavirus, il punto: calo drastico tra i contagiati nel Lecchese (+53) e i ricoverati negli ospedali

  • Giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa salatissima

Torna su
LeccoToday è in caricamento