rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
La scelta

I 5 Stelle hanno deciso: alle Regionali il sostegno va a Majorino

Gli scritti del Movimento hanno scelto per il "si" alla corsa con la coalizione di centrosinistra

Il Movimento 5 Stelle sosterrà Pierfrancesco Majorino alle elezioni regionali per la Lombardia. Il simbolo del partito guidato da Giuseppe Conte, diversamente da quanto accaduto alle ultime Politiche, sarà inserito nella coalizione formata dal Partito Democratico e dalle altre forze di centrosinistra che si opporranno ad Attilio Fontana, candidato del centrodestra, e Letizia Moratti, passata tra le file del Terzo Polo.

Elezioni in Lombardia: si vota il 12 e 13 febbraio

La decisione è arrivata al termine della lunga consultazione svolta durante tutta la giornata di venerdì: “Sei d’accordo, sulla base degli obiettivi programmatici condivisi, che il MoVimento 5 Stelle alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Lombardia si presenti in coalizione con forze politiche di centro-sinistra e altre forze civiche?” il testo del quesito posto ai sostenitori pentastellati.

«Lombardia, è il momento di cambiare”

“Bene che i nostri iscritti abbiano riconosciuto il valore della nostra proposta per la Lombardia - ha commentato il consigliere Dario Violi, coordinatore del Movimento Cinque Stelle Lombardia -. Un percorso condiviso fin dai primi passi con il Presidente Giuseppe Conte e costruito durante questi anni all’interno dell’istituzione regionale. Da domani saremo immediatamente impegnati per raccontare ai lombardi il cambiamento che vogliamo. Un progetto che parla di rilancio della sanità pubblica e territoriale, investimenti sul trasporto locale, ambiente e futuro sostenibile. A breve i nostri iscritti potranno presentare la propria autocandidatura, dopodiché voteremo ed entro il nuovo anno chiuderemo le liste. L’obiettivo è grande e richiede impegno e dedizione, ma crediamo che il momento per una nuova guida in Regione Lombardia sia finalmente arrivato”.

Elezioni regionali in Lombardia: voto senza storia? Fontana in netto vantaggio

Si vota a febbraio

Da venerdì è anche ufficiale: in Lombardia si voterà il 12 e 13 febbraio. Lo ha reso noto il Pirellone: “I comizi elettorali per le elezioni del Consiglio regionale e del presidente della Regione Lombardia sono convocati per domenica 12 febbraio 2023, dalle ore 7 alle ore 23, e per lunedì 13 febbraio 2023, dalle ore 7 alle ore 15”, si legge nel decreto firmato ieri dal presidente Attilio Fontana che ufficializza date e modalità delle elezioni regionali in Lombardia già comunicate a livello nazionale da alcuni giorni.

Intanto la campagna elettorale entra nel vivo, con incontri anche nel territorio Lecchese. L'attuale presidente Fontana, esponente della Lega, si ricandiderà sostenuto dalla coalizione di centrodestra. Contro di lui sono già ufficiali da tempo i nomi degli aspiranti presidenti Letizia Moratti (Terzo polo) e Pierfrancesco Majorino (Partito Democratico).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 5 Stelle hanno deciso: alle Regionali il sostegno va a Majorino

LeccoToday è in caricamento