menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco: bando per richiedere le agevolazioni sulla Tari per le utenze domestiche

L'assessore Riccardo Mariani: «Provvedimento importante che cerca di porsi in aiuto delle famiglie e delle persone in difficoltà economica». C'è tempo fino al 4 giugno

È aperto a Lecco il bando per richiedere un'agevolazione sulla tassa rifiuti - Tari, relativa all'utenza domestica per l'abitazione di residenza, che non sia accatastata nelle categorie A1, A8 e A9. Possono presentare domanda gli intestatari di un'utenza Tari residenti nel Comune di Lecco, in regola con il pagamento 2018, o non tenuti al pagamento per tale anno, con un indicatore Isee del nucleo familiare in corso di validità fino a 7.500 euro.

Le richieste devono pervenire al Punto Informativo e di Orientamento di via Sassi, 18 entro e non oltre le 12 di martedì 4 giugno 2019, sul modulo appositamente predisposto disponibile sia sul sito internet del Comune di Lecco a questo collegamento, sia presso lo sportello stesso, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 9 alle 15.30. È inoltre possibile portare la domanda al Protocollo Generale di piazza Diaz, 1 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il mercoledì dalle 8.30 alle 15.30, oppure inviarla tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comune@pec.comunedilecco.it.

Nuova asta per Palazzo Ghislanzoni a Lecco

Alla domanda occorre allegare il bollettino Tari, l'attestazione Isee in corso di validità, una copia del documento d'identità dell'intestatario dell'utenza e il modulo per il consenso al trattamento dei dati personali. Non è possibile richiedere il sostegno al pagamento per locali commerciali e alloggi adibiti ad uso non abitativo.

Dopo la chiusura del bando, informano da Palazzo Bovara, sarà redatta una graduatoria dei soggetti idonei e l'agevolazione sarà riconosciuta fino a esaurimento dei fondi disponibili, che ammontano a 60mila euro.

«Provvedimento importante che cerca di porsi in aiuto delle famiglie e delle persone in difficoltà economica - sottolinea l'assessore alle Politiche sociali, casa e lavoro del Comune di Lecco Riccardo Mariani. È un ulteriore strumento di politica sociale del nostro Comune che crediamo possa essere di reale sostegno e supporto alla comunità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento