Martedì, 21 Settembre 2021
Notizie

Nel parcheggio del centro commerciale scopri se sei positivo o no al covid

A Merate Ceetrus Nhood lancia un servizio di tampone antigenico rapido in modalità drive-in in accordo con Medical Desk e ParkinGo. Il sostegno di Confcommercio Lecco

Parcheggiare e nello stesso tempo scoprire se si è positivi o meno al Covid. Da oggi, meroledì 21 aprile, all’Addacenter di Merate (Lecco) sarà possibile effettuare i test rapidi per il Coronavirus. In linea con la nuova missione aziendale, ovvero essere al servizio dei cittadini e delle comunità locali adiacenti ai centri commerciali che gestisce, Ceetrus Nhood lancia un servizio per fare il tampone antigenico rapido in modalità drive-in nel parcheggio del centro commerciale grazie all’accordo siglato con Medical Desk e ParkinGo.

Come funziona il servizio

Il servizio è già attivo in altre località della Lombardia, potrà essere effettuato 7 giorni su 7, dalle ore 7.00 alle ore 19.00, in un’area delimitata e ben segnalata nel parcheggio del centro, cui bisognerà accedere in auto, in totale sicurezza. I risultati del tampone verranno rilasciati dopo solo 15 minuti. Se il tampone dovesse risultare positivo sarà possibile effettuare in loco anche quello molecolare.

Come reso noto in un comunicato stampa diffuso da Confcommercio Lecco che sostiene l'iniziativa, è possibile prenotare il tampone online all’indirizzo: https://www.parkingo.com/it/test-rapido-covidcentri e pagare con bancomat, carta di credito o PayPal. Il servizio segue quelli già attivati in 4 centri commerciali in Sardegna, Roma, a Milano all’interno della Smart Clinic - Gruppo San Donato - presso il Centro Commerciale Porte di Milano (Cesano Boscone) a Vimodrone, Mazzano, Rescaldina e Nerviano. Nuove aperture sono previste nei centri commerciali di Ceetrus Nhood in Piemonte, Campania, Marche, Abruzzo e Puglia. Sono circa 30 mila i tamponi già effettuati nei Centri Commerciali del territorio lombardo.

«Questa importante operazione è estremamente coerente con la nostra mission aziendale - spiega Marco Balducci, Amministratore Delegato Ceetrus Italia - Vogliamo che i nostri asset non siano solo luoghi di commercio, ma anche spazi di vita al servizio del cittadino. In una situazione di grande difficoltà come quella provocata dal Covid abbiamo capito che possiamo, dobbiamo e vogliamo essere in prima linea e dare il nostro contributo attivo. Lo facciamo mettendo a disposizione i nostri Centri per rendere più facile e fruibile ai cittadini lo screening sul Covid e fornire un supporto all’attività della sanità pubblica. Abbiamo quindi voluto dare un nostro contributo tempestivo e concreto - così come abbiamo fatto nei primi mesi della pandemia ristrutturando e donando un reparto permanente di terapia intensiva all’Ospedale Sacco di Milano - dando ai cittadini la possibilità di usufruire di un servizio semplice, efficace e sicuro. In questo contesto - conclude Balducci - è stato di fondamentale importanza muoversi velocemente e poter contare sulla collaborazione di partner affidabili».

Confcommercio Lecco: «Abbiamo accolto con favore questa proposta di collaborazione»

L’iniziativa di Ceetrus Nhood ha il sostegno di Confcommercio Lecco che promuove presso le imprese il servizio dei test nel parcheggio del Centro Commerciale di Merate con l’Associazione territoriale di Lecco. «Abbiamo accolto con favore questa proposta di collaborazione e sosterremo l'iniziativa con una campagna informativa rivolta ai nostri associati e ai loro familiari - dichiara Antonio Peccati, presidente di Confcommercio Lecco - Avere nel Meratese, e in un'area facilmente raggiungibile, un servizio di tamponi rapidi è indubbiamente importante per la comunità locale. In una fase in cui, seppure lentamente, si aprono spiragli anche per le attività del commercio più penalizzate dal lockdown è fondamentale continuare a puntare sulla prevenzione e sul tracciamento, attività da affiancare a una campagna di vaccinazioni che pare finalmente avere assunto un ritmo sostenuto. Solo così potremo superare insieme una lunga fase di emergenza pandemica che ha inevitabilmente prodotto stanchezza e causato difficoltà economiche davvero pesanti».

«Una nuova sfida resa possibile grazie ad un team preparatissimo, alla tecnologia proprietaria modulabile e alle infrastrutture ParkingGO dislocate in tutta Italia. Il tutto co-audiuvato - ha dichiarato Giuliano Rovelli, Presidente e CEO di ParkinGo - dalle partnership con The Prevention Suite e con i laboratori di analisi accreditati dalle autorità sanitarie regionali e nazionali. Questa collaborazione sta decretando il successo del progetto oltre ad avere una valenza pubblica in un momento di emergenza sanitaria».

Le imprese coinvolte nell'iniziativa

Ceetrus - Nhood e? uno dei principali attori dell'industria immobiliare in Italia specializzato in interventi di riqualificazione urbana, oltre che un importante player del settore commerciale. La Filiale italiana del gruppo francese che fa capo alla AFM (Association Familiale Mulliez) opera attualmente in 47 centri e 5 parchi commerciali con oltre 2.300 negozi, 600.000 mq di superficie affittabile (GLA) e oltre 185 milioni di visitatori all'anno. Dal gennaio 2021 Ceetrus si è fusa con Nodi - l’azienda della AFM specializzata nel business immobiliare - per dar vita a Nhood, una nuova realtà di servizi immobiliari misti per realizzare e sviluppare nuovi luoghi di vita e nuovi quartieri su terreni da riqualificare, con un triplo impatto positivo
sulle persone, sul pianeta, sul profitto. Il nuovo modello di business proposto dalla società si basa su questi pilastri: commercio, prossimità, innovazione, cultura e inclusione. 

Medical Desk e? una realtà costituita da professionisti che da anni operano nel mondo dell’innovazione dei prodotti e dei modelli sanitari, al servizio del settore sanitario pubblico e privato. Eroga prestazioni socio-sanitarie in ambito salute, prevenzione e benessere direttamente e attraverso la collaborazione con operatori selezionati. Considerata la pluriennale collaborazione con lo Studio Arlati Ghislandi, Medical Desk offre alle aziende clienti anche la possibilità di integrare e adattare il protocollo sanitario ai regolamenti e protocolli aziendali. La società ha incaricato quale Direttore Sanitario il dottor Roberto Midolo e nominato un Comitati scientifico presieduto dal dottor Andrea Gualtieri con lo scopo di analizzare valutare i progetti e assicurarne la coerenza con la mission, le regole del Ministero della Salute e le finalità del Piano Sanitario Nazionale.

ParkinGO Group nasce nel 1995 per soddisfare la crescente domanda di aree di sosta nei pressi dell’aeroporto di Milano Malpensa e diviene ben presto il primo network di parcheggi dedicato a tutti i viaggiatori. ParkinGO cresce negli anni attraverso la gestione diretta dei parcheggi presso gli aeroporti più importanti e con formule di affiliation e franchising negli altri aeroporti, oggi conta oltre 90 strutture in Europa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parcheggio del centro commerciale scopri se sei positivo o no al covid

LeccoToday è in caricamento