Catturato nelle acque del Lago di Annone un pesce siluro da record

Pesa 50 chilogrammi ed è lungo quasi due metri: lo hanno pescato nei giorni scorsi le guardie ittiche della Fipsas Lecco

Pesa 50 chilogrammi, è lungo quasi due metri ed è degno delle tramissioni che oggigiorno impazzano in tv riguardo la pesca di veri e propri "mostri" d'acqua dolce.

È un pesce siluro da record quello che le guardie ittiche della Fipsas Lecco - Federazione italiana di pesca sportiva e attività subacquea - hanno pescato nei giorni scorsi nelle acque del Lago di Annone.

La Fipsas Lecco posiziona le fascine per ripopolare il lago 

Le stesse guardie ittiche hanno chiarito che un esemplare di queste dimensioni non era mai stato catturato nel territorio. Il pesce siluro è, purtroppo, un problema che si trascina da anni: non autoctono e importato nelle nostre acque, ha ormai alterato l'ecosistema posizionandosi in cima alla catena alimentare, mettendo così a serio rischio la sopravvivenza di alcune specie di pesci (e non solo).

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare le formiche da casa: rimedi naturali

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Super biscia "a spasso" in centro città entra in una scuola guida

  • Notte fra sabato e domenica, fioccano gli incidenti nel Lecchese

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

  • Molesta i turisti sul treno e fa a cazzotti con gli agenti: arrestato giovane

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

Torna su
LeccoToday è in caricamento