rotate-mobile
Notizie Casatenovo / Via della Misericordia, 4

"4 allievi per 4 piatti": miglior piatto di Matteo Villa, "Clerici" migliore istituto

Premiati dalla giuria l'allievo del Cfp Aldo Moro con il suo dessert "La Mela d'Oro" e la squadra dell'Istituto di Merate

Una serata davvero riuscita ha concluso nel migliore dei modi l'edizione 2019 del concorso gastronomico "4 Allievi per 4 Piatti" organizzato dall’Associazione Cuochi della Provincia di Lecco con il patrocinio di Confcommercio Lecco e della Fipe Confcommercio Lecco.

I partecipanti si sono ritrovati per le premiazioni della gara lo scorso 11 aprile nella sede dell'Istituto Fumagalli di Casatenovo. Un centinaio le persone presenti, tra ragazzi, familiari, dirigenti degli istituti scolastici coinvolti e autorità: a introdurre la serata - a cui hanno preso parte tra gli altri anche Mario Mandelli per Confcommercio Lecco, Massimo Venuti (segretario dell'Associazione Cuochi di Lecco e Provincia) e Alberto Somaschini (Associazione Cuochi Brianza) - è stato lo chef Vincenzo di Bella, presidente dell'Associazione Cuochi di Lecco e Provincia e ideatore del concorso.

Il fotografo Lanfranchi tra i finalisti del concorso "Obiettivo Terra"

A vincere l'edizione di quest'anno della gara gastronomica è stato Matteo Villa, del Cfp Aldo Moro di Valmadrera, che ha trionfato con il suo dessert, ovvero "La Mela d'Oro" preparata con mousse di cioccolato bianco, zabaione e brunoise di mele. Un piatto che la giuria - gli chef Vincenzo Di Bella e Claudio Prandi (vicepresidente dell'Associazione Cuochi di Lecco e Provincia), i consiglieri Anna Maria Schettini e Beatrice Bergamini e i giornalisti lecchesi Stefano Cassinelli e Caterina Franci - ha definito «delicato, gustoso, con ingredienti e preparazioni semplici».

Lo schema del concorso è stato quello delle passate edizioni: ogni team dei 4 istituti alberghieri, composto da 4 allievi, ha preparato un menù completo (antipasto, primo, secondo e dessert) e l'ha sottoposto alla giuria che, dopo aver fatto visita nelle scorse settimane ai diversi istituti, ha decretato i vincitori e ha individuato le migliori portate da servire proprio durante la cena finale.

Sfida tra quattro istituti del territorio

Si sono sfidati i quattro istituti alberghieri provinciali del territorio: Istituto Professionale di Stato Graziella Fumagalli di Casatenovo (con il team composto da Qannari Khadija, Francesco Pirovano, Giulia Zema e Aminata Nonni), Centro Formativo Professionale Aldo Moro di Valmadrera (Luis Alberto Salazar Cruz, Francesco Pellegrini, Enrico Castelnuovo e Matteo Villa), Istituto Cfp Fondazione Luigi Clerici di Merate (Mohamed Tarek, Simone Nichetti, Renato Hamza e Francesca Campanella) e Centro Formazione Professionale Alberghiero di Casargo (Marco Conti, Mattia Mura, Marco Dell'Oro e Federico Comensoli). A essere premiata come migliore squadra è stata quella dell'Istituto Clerici di Merate. Numerosi anche i premi speciali consegnati durante la serata finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"4 allievi per 4 piatti": miglior piatto di Matteo Villa, "Clerici" migliore istituto

LeccoToday è in caricamento