rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
L'annuncio / Centro storico / Piazza Stazione

Dopo le ferie, riecco gli scioperi: annunciato lo stop di settembre

I pendolari e frequentatori occasionali delle linee Trenord potrebbero dover fare i conti con vari disagi

Finite le ferie, un rischio blocco dei treni si affaccia in Lombardia. Con l'arrivo di settembre, infatti, ripartono le agitazioni sindacali: è in programma uno sciopero dei treni che promette di provocare disagi ai passeggeri del servizio Trenord.

Per martedì 27 settembre è stata proclamata una mobilitazione di 23 ore del personale mobile dell'azienda pubblica detenuta da Trenitalia e Gruppo FNM. Secondo quanto comunicato sul portale dedicato del ministero dei Trasporti, i treni saranno a rischio dalle 3 del 27 alle 2 del 28 settembre. A incrociare le braccia sono i lavoratori rappresentati dalle sigle Rsu 1A Pdm e Rsu 1B Pdb.

Pertanto, il servizio regionale e suburbano, aeroportuale, esclusa la lunga percorrenza, potrebbero subire ritardi, variazioni e/o cancellazioni. Serio il rischio di dover fare i conti con dei disagi diffusi per i pendolari o i frequentatori occasionali lombardi, lecchesi compresi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo le ferie, riecco gli scioperi: annunciato lo stop di settembre

LeccoToday è in caricamento