Notizie Varenna / Viale Giovanni Polvani, 2

Villa Monastero: successo di pubblico per la terza Sera d'estate

È andato in scena l'ultimo dei tre appuntamenti nella suggestiva cornice varennese, Casa museo e Giardino botanico aperti in orario notturno. Presenti anche turisti olandesi

Sabato 25 luglio la Provincia di Lecco ha organizzato l'ultimo dei tre appuntamenti con Sere d'estate a Villa Monastero nella suggestiva cornice di Villa Monastero a Varenna.

L'evento ha riscosso un notevole successo, consentendo ai partecipanti di visitare la Casa Museo e il Giardino botanico e di scoprire il fascino dell'ambientazione attraverso una cena in Giardino con una splendida vista sul lago.

La serata ha visto la partecipazione anche di alcuni turisti olandesi e di alcune persone già presenti a una delle serate precedenti. L'obiettivo dell'iniziativa era di promuovere la Villa e farla conoscere maggiormente, soprattutto ai turisti locali, dando la possibilità di riscoprire la Casa Museo e il Giardino in un’inedita atmosfera notturna.

Turismo di prossimità, successo per la Sera d'estate a Villa Monastero

Gli ospiti hanno potuto ammirare nell’occasione anche la mostra Fiori nel vento - Ventole e ventagli floreali dell'800, che rimarrà allestita nelle sale di Villa Monastero fino al 27 settembre, e il Giardino botanico con le nuove fioriture stagionali.

Ulteriori iniziative sono in programma nei mesi di agosto e settembre per far scoprire altri aspetti legati alla Villa; la prima in calendario è il concerto Il soffio della musica che si terrà giovedì 6 agosto alle 21.00, su prenotazione (villa.monastero@provincia.lecco.it), preceduto alle 20 da una visita guidata.

Fino alla fine di luglio la Casa Museo è aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19.30, il Giardino botanico tutti i giorni dalle 10 alle 19.30. Ad agosto Casa Museo e Giardino botanico saranno aperti tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Monastero: successo di pubblico per la terza Sera d'estate

LeccoToday è in caricamento