Strada per il Santuario del San Martino, ripristinato il muro pericolante

Intervento di quasi 50mila euro per la messa in sicurezza: la parte di muro danneggiata è stata demolita e ricostruita secondo le direttive della Soprintendenza

Il muro ripristinato lungo la strada per il santuario

La scorsa settimana è stato terminato l'intervento relativo alla parte di muro pericolante della strada che porta al Santuario di San Martino, nel territorio comunale di Valmadrera. 

A realizzare l'opera la ditta Engeco Srl, che - informa l'Amministrazione comunale del sindaco Antonio Rusconi - ha concluso nei termini stabiliti i lavori per un importo complessivo di oltre 47.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valmadrera: chiusa per smottamento la strada della "Rocca"

Tutta la parte di muro danneggiata è stata demolita e "ricostruita" secondo le direttive stabilite, a seguito di un lungo iter burocratico, con la Soprintendenza. Ora finalmente chi salirà al Santuario di San Martino potrà riscoprire la bellezza e la quiete di questo angolo di Valmadrera.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Auto sfonda il guard rail e precipita da uno dei tornanti della vecchia Lecco-Ballabio

  • Covid-19: tamponi in ospedale, code fuori dalla hall e attesa fino a più di due ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento