menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aula del consiglio regionale

L'aula del consiglio regionale

Elezioni Regionali. Assegnati i seggi, ecco tutti gli eletti in Consiglio

A oltre 24 ore dall'inizio dello spoglio sono stati comunicati i dati definitivi sulla consultazione elettorale avvenuta domenica 4 marzo

Manca l'ufficialità, ma è ormai nota la composizione del nuovo consiglio regionale dopo le elezioni del 4 marzo 2018 che hanno decretato la schiacciante vittoria di Attilio Fontana (centrodestra) su Giorgio Gori (centrosinistra). Fontana sarà anche membro del consiglio con diritto di voto. Entra in consiglio anche Dario Violi (Movimento 5 Stelle). Gori dal suo canto non ha ancora deciso se sarà consigliere regionale o se invece resterà sindaco di Bergamo: in questo secondo caso, il seggio andrà al candidato di +Europa più votato nella circoscrizione di Milano.

Il più votato in assoluto è stato Giulio Gallera, assessore uscente al welfare, ma quasi raggiunto da Silvia Sardone, consigliera comunale nel capoluogo lombardo. Entrambi sono eletti a Milano. Nel centrosinistra i "recordmen" di voti sono stati Pietro Bussolati e Carlo Borghetti del Pd. In Lega Fabio Rolfi (a Brescia). Il Carroccio avrà più di un terzo di consiglieri regionali. 

Ecco di seguito i 79 membri del consiglio regionale a cui, come detto, si aggiunge Attilio Fontana.

Tutto sulle elezioni Politiche 2018

Maggioranza

Lega
Giovanni Malanchini, Roberto Anelli, Alex Gallizzi, Monica Mazzoleni, Gianmarco Senna, Riccardo Pese, Max Bastoni, Curzio Trezzani, Silvia Scurati, Simone Giudici, Andrea Monti, Alessandro Corbetta, Marco Maria Mariani, Roberto Mura, Massimo Sertori, Francesca Brianza, Emanuele Monti, Giuseppe Longhin, Fabio Rolfi, Floriano Massardi, Francesco Ghiroldi, Federica Epis, Fabrizio Turba, Gigliola Spelzini, Federico Lena, Flavio Nogara, Pietro Foroni e Alessandra Cappellari.

Forza Italia 
Giulio Gallera, Silvia Sardone, Gianluca Comazzi, Fabio Altitonante, Fabrizio Sala, Paola Romeo, Ruggero Invernizzi, Angelo Palumbo, Paolo Franco, Alessandro Mattinzoli, Claudia Carzeri, Simona Tironi, Alessandro Fermi e Mauro Piazza.

Fratelli d’Italia 
Riccardo De Corato, Viviana Beccalossi e Lara Magoni (se però opta per il Senato, entra Barbara Mazzali).

Energie per la Lombardia 
Manfredi Palmeri

Fontana Presidente 
Giacomo Basaglia Cosentino

Noi con l’Italia
Luca del Gobbo

Opposizioni

Partito democratico 
Pietro Bussolati, Carlo Borghetti, Fabio Pizzul, Carmela Rozza, Paola Bocci, Gigi Ponti, Giuseppe Villani, Samuele Astuti, Jacopo Scandella, Gian Antonio Girelli, Angelo Orsenigo, Patrizia Baffi, Antonella Forattini, Matteo Piloni e Raffaele Straniero.

Gori Presidente 
Elisabetta Strada, Niccolò Carretta

+Europa con Emma Bonino
Michele Usuelli (solo se Giorgio Gori restasse sindaco di Bergamo)

Movimento 5 Stelle
Massimo De Rosa, Monica Forte, Consolato Mammì, Luigi Piccirillo, Marco De Nicola, Marco Fumagalli, Simone Verni, Roberto Cenci, Dario Violi, Ferdinando Alberti, Raffaele Erba, Andrea Fiasconaro e Marco Degli Angeli.

Il nuovo consiglio provincia per provincia

I consiglieri vengono eletti sulla base di liste provinciali. La Lista Fontana elegge un consigliere a Varese, Energie per la Lombardia e +Europa a Milano (quest'ultima solo se Gori resta sindaco di Bergamo, altrimenti il consigliere è Gori). La lista Gori elegge due consiglieri, uno a Milano e uno a Bergamo. La Lega è l'unico partito ad eleggere almeno un consigliere in ogni provincia, aggiudicandosi anche l'unico della provincia di Sondrio.

Bergamo (9 seggi)
Lega 4 (Giovanni Malanchini, Anelli, Alex Gallizzi, Monica Mazzoleni), Forza Italia 1 (Paolo Franco), FdI 1 (Lara Magoni o Barbara Mazzali), Pd 1 (Jacopo Scandella), Lista Gori 1 (Niccolò Carretta), M5S 1 (Dario Violi).

Brescia (10 seggi)
Lega 4 (Fabio Rolfi, Floriano Massardi, Francesco Ghiroldi, Federica Epis), Forza Italia 3 (Alessandro Mattinzoli, Claudia Carzeri, Simona Tironi), Fdi 1 (Viviana Beccalossi), Pd 1 (Gian Antonio Girelli), M5S 1 (Ferdinando Alberti).

Como (5 seggi)

Lega 2 (Fabrizio Turba e Gigliola Spelzini), Forza Italia 1 (Alessandro Fermi), Pd 1 (Angelo Orsenigo), M5S 1 (Raffaele Erba).

Cremona (3 seggi)

Lega 1 (Federico Lena), Pd 1 (Matteo Piloni), M5S 1 (Marco Degli Angeli).

Lecco (3 seggi)

Lega 1 (Flavio Nogara), Forza Italia 1 (Mauro Piazza), Pd 1 (Raffaele Straniero).

Lodi (2 seggi)

Lega 1 (Pietro Foroni), Pd 1 (Patrizia Baffi).

Mantova (3 seggi)

Lega 1 (Alessandra Cappellari), Pd 1 (Antonella Forattini), M5S 1 (Andrea Fiasconaro).

Monza Brianza (7 seggi)

Lega 3 (Andrea Monti, Alessandro Corbetta, Marco Mariani), Forza Italia 2 (Fabrizio Sala e Federico Romani), Pd 1 (Gigi Ponti), M5S 1 (Marco Fumagalli).

Milano (25 seggi)

Lega 6 (Gianmarco Senna, Riccardo Pase, Massimiliano Bastoni, Curzio Trezzani, Silvia Scurati, Simone Giudici), Forza Italia 4 (Giulio Gallera, Silvia Sardone, Gianluca Comazzi, Fabio Altitonante), Fdi 1 (Riccardo De Corato), Noi con l’Italia 1 (Luca Del Gobbo), Energie per la Lombardia 1 (Manfredi Palmeri), Pd 5 (Pietro Bussolati, Carlo Borghetti, Fabio Pizzul, Carmela Rozza, Paola Bocci), Lista Gori 1 (Elisabetta Strada), +Europa 1 (Michele Usuelli - se Gori resta sindaco di Bergamo), M5S 5 (Massimo De Rosa, Monica Forte, Gregorio Mammi, Luigi Piccirillo, Marco De Nicola).

Pavia (4 seggi)

Lega 1 (Fabrizio Turba o Gigliola Spelzini), Forza Italia 1 (Ruggero Invernizzi), Pd 1 (Giuseppe Villani), M5S 1 (Simone Verni).

Sondrio (1 seggio)

Lega 1 (Massimo Sertori).

Varese (7 seggi)

Lega 3 (Francesca Brianza, Emanuele Monti, Marco Colombo), Forza Italia 1 (Angelo Palumbo), Lista Fontana 1 (Giacomo Cosentino), Pd 1 (Samuele Astuti), M5S1 (Roberto Cenci).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento