menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un grande Basket Lecco vince meritatamente 72 a 59 contro Orzinuovi

Oggi, sabato 4 aprile, il basket Lecco ha battuto al palazzetto del Bione a Lecco, Orzinuovi per 72 a 59 disputando una delle migliori partite della stagione.

Basket Lecco - Orzinuovi: 72 - 59 (18 - 16, 25 - 16, 16 - 11, 13 - 16)

Basket Lecco: Gnecchi, De Angelis 8, Andreaus 17, Mascherpa 22, Todeschini 3, Corbetta, Dagnello 13, Pizzul, Piunti 7, Capitanelli 2. All. Massimo Meneguzzo

Orzinuovi: Mazzucchelli, Ferrarese 17, Bedetti 6, Requena 17, Panni 1, Longobardi 4, Paunovic, Broglia 9, Soloperto 3, Martini 2. All. Massimo Paolo Bamazzi

Arbitri: Riccardo Pilati, Giulio Giovannetti

Cronaca: partenza subito veloce degli ospiti che con un paio di contropiedi mettono a segno altrettanti canestri, Lecco risponde con Mascherpa dalla lunetta ed è 2 a 4 dopo quasi tre minuti di gioco. Poi è ancora Andreaus a siglare il sorpasso con una tripla dall'angolo per il 14 a 11, ma risponde subito con Ferrarese anche lui con la tripla. Il match si accende e le squadre non sbagliano più un attacco con Lecco sul 18 a 16 a 14" dalla fine, Orzinuovi si porta in avanti e si guadagna due tiri liberi con Bedetti che però li sbaglia entrambi.

 

Il secondo quarto si apre con la tripla di Dagnello, con Lecco che gioca bene in attacco, ma si presta anche ai contropiedi degli ospiti, che però al 7' Todeschini che intercetta uno di questi lancia Mascherpa che va per la tripla, seguito subito da Todeschini ed è 31 a 23 per Lecco a 5' dalla sirena. Gli ospiti cercano di tenere il passo di Lecco rispondendo con la tripla di Longobardi. Ogni tanto però la difesa di Lecco si apre clamorosamente come al 6' 17" quando Ferrare va a canestro in penetrazione guadagnandosi anche il tiro libero. Ma Lecco ha un certo Mascherpa nel suo motore che a 3' dalla fine ruba palla in difesa parte in contropiede si fa tutto il campo arresto e tiro ed è tripla per il 40 a 31. Però non bisogna mai dimenticarsi degli arbitri come quando fischiano il fallo inesistente contro a Piunti che si era liberato in maniera limpida andando a realizzare e con anche il fallo a disposizione. Il tempo si chiude su una splendida azine di Mascherpa che da una palla per la possibile tripla di Andreaus che però sbaglia ed è 43 a 32 per Lecco.

Il secondo tempo si apre con la tripla di Requena e la partita si accende con Mascherpa sempre sugli scudi come quando brucia tutta la difesa avversaria andando a marcare uno splendido canestro del 49 a 38 per Lecco. I tifosi poi esplodono dopo 5' di gioco quando Andreaus piazza la tripla del 52 a 38, dopo una splendida azione corale. Lecco però deve aggiustare la difesa sui contropiedi avversari come quando a 3'45" dalla fine si fa sorprendere dalla penetrazione di Bedetti. Ma Lecco risponde alla grande con i canestri di Mascherpa e la tripla Andreaus per il 59 a 42 a 1' dalla sirena. La frazione si chiude con Lecco avanti di 16, sul 59 a 43.

L'ultima frazione di gioco si apre con uno splendido canestro di De Angelis, frutto di un'azione insistita di Lecco. I Blucelesti premono sull'acceleratore e dopo tre minuti di gioco sono sul +18, 63 a 45. Il +20 arriva poco dopo su uno splendido canestro di Andreaus. I minuti passano e Lecco tiene a distanza di sicurezza gli ospiti arrivando a 4' e 30" dalla sirena sul +17, 69 a 52. I Blucelesti insistono in avanti e nonostante l'uscita per 5 falli di Capitanelli e subito dopo di Piunti si riprendono i 20 punti di vantaggio, 72 a 52. Ormai la partita ha poco da dire con Lecco che controlla fino alla fine chiudendo il match sul 72 a 59.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento