menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rigore decisivo Buonocunto

Il rigore decisivo Buonocunto

Calcio Lecco, rigorosamente Buonocunto: battuta l'Aurora Seriate

Un rigore del centrocampista permette ai blucelesti di avere la meglio sui padroni di casa. Il Castiglione, sconfitto, ora è solo a 5 punti

"Non vinciamo mai 1-0, farlo ci potrebbe dire che abbiamo raggiunto la maturità giusta". Questo era il pensiero che serpeggiava nell'ambiente della Calcio Lecco nell'ultimo periodo e, se la trasferta di Seriate (campo su cui i blucelesti non avevano mai vinto, ndr) rappresentava il banco giusto per testare gli "attributi" dei ragazzi di Cotroneo, la risposta è stata chiara: il Lecco sa soffrire e colpire speculando sul gioco altrui, lasciando poche occasioni all'avversario e concedendosi anche il lusso di sprecare qualcosa di troppo in fase offensiva. Le notizie giunte da Castiglione, inoltre, hanno aggiunto tensione e pressione alla squadra, condannata a vincere da qua alla fine del campionato per continuare a inseguire il sogno promozione, con la vetta ora distante 5 punti. Sia i mantovani che il Seregno, vittorioso contro il fanalino Montichiari, hanno una gara in più rispetto ai blucelesti e dovranno riposare nelle ultime tre giornate di campionato. Guardare il alto ha già fatto male ai blucelesti, è vero, ma è chiaro che anche da questo si capirà se il processo di maturazione è arrivato al suo completamento.

IL MATCH - Cotroneo rinuncia all'impiego di Baldo dal primo minuto, sostituito da Putignano nel ruolo di mezz'ala destra, mentre il centrocampo è completato dal rientrate Vignali e da Di Gioia. La linea difensiva è quella già vista contro la Castellana, mentre in attacco Buonocunto prende il posto di Rigamonti sulla destra. Nei primi 20' è l'Aurora Seriate a spingere forte sull'acceleratore, ma l'unica occasione arriva per via di una brutta uscita di Pellegrinelli, che perde il pallone e concede a Germani la possibilità di calciare da dentro l'area: a opporsi è lo stesso portiere a corpo morto, che poi si lamenta veementemente con l'arbitro per una presunta spinta ai suoi danni. Il Lecco esce dal guscio al 25' con Vignali, che tira dalla distanza ma in maniera troppo centrale per impensierire Errico. Un minuto dopo è invece molto più complicata la parata del portiere sul colpo di testa di Cardinio a botta sicura. La prima frazione si conclude con l'uscita a braccia di Tignonsini, colpito duro da Cooper.

Nella ripresa la prima occasione è di Bugno, che penetra in area dalla sinistra ma non trova nessuno con il suo cross basso da dentro l'area. Al 25' il terzino ci prova direttamente con un colpo di testa da calcio d'angolo, ma anche questa volta la mira è purtroppo imprecisa e il pallone si perde a lato. Al 34' Capogna grazia Errico nel duello uno contro uno: l'attaccante romano, infatti, prova un improbabile pallonetto, troppo alto per impensierire il guardiano di casa. Al 39' arriva l'occasione che cambia la partita: lancio lungo di Vignali per Cardinio, che taglia alle spalle di Zanga e cade in area. Rigore e rosso per il terzino, sul pallone va Buonocunto che insacca il pallone. Gli ultimi cinque minuti più recupero servono solo per registrare nel tabellino le sostituzioni dei due tecnici, che fino a quel momento avevano tenuto immutate le squadre in campo.

La prossima settimana il Lecco se la vedrà al "Rigamonti-Ceppi" contro il Pontisola, match per cui dovrà fare a meno di capitan Tignonsini, squalificato.

Aurora Seriate (4-2-3-1): Errico; Zanga, Tognassi, Anesa, Micheli; Guerci, Lemma; Germani (dal 44' s.t. Tonani), Baldrighi, Vitali; Cooper (dal 44' s.t. Conci). A disposizione: Pantaleo, Sorrentino, Laboranti, Redaelli, Valota, Piana, Avvantaggiati. All. Marco Gaburro.

Calcio Lecco (4-3-3): Pellegrinelli; Pupeschi, Tignonsini, Alushaj, Bugno; Di Gioia, Putignano, Vignali; Buonocunto, Capogna (dal 47' s.t. Baldo), Cardinio. A disposizione: Frattini, Di Stefano, Bandini, Raiola, Ramadan, Rigamonti, Romano, Galli. All. Rocco Cotroneo.

Marcatore: Buonocunto (L) al 40' s.t. su rigore

Arbitro: Mario Cascone di Nocera Inferiore (Stoilov di Milano e Carbotti di Albano Laziale).

Note: giornata velata e fredda; ammoniti Anesa, Guerci (AS) e Tignonsini, Di Gioia (L); espulso Zanga per fallo da ultimo uomo; angoli 1-7; recuperi 2' nel 1° t. e 4' nel 2° t.

Immagini in collaborazione con www.leccochannelnews.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento