menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cristian Airoldi al Suning Centre inizia la sua avventura con l'Inter

Cristian Airoldi al Suning Centre inizia la sua avventura con l'Inter

Calcio, altro colpo per l'Olginatese: Airoldi va all'Inter

Dopo Tarasco, un altro giovanissimo (2002) talento dei bianconeri fa il grande salto

Dopo Andrea Tarasco, passato al Frosinone la scorsa settimana, un altro giovanissimo talento dell'USD Olginatese fa il grande salto verso il calcio professionistico. In data odierna la società bianconera ha infatti comunicato di aver ceduto Crisitan Airoldi all'Inter. Il classe 2002 raggiunge così Armand Rada e Alessandro Minelli nelle fila nerazzurre: i due passarono nella Beretti del club di Suning lo scorso anno, al termine della loro prima stagione da protagonisti in Serie D.

"BREAKING NEWS: Cristian Airoldi è un nuovo giocatore dell'F.C. Internazionale Milano. Cri, classe 2002, era approdato in bianconero da Pulcino e ora compie il grande salto tra i professionisti seguendo Armand Rada e Alessandro Minelli che l'anno scorso passarono dall'Olginatese ai nerazzurri. In bocca al lupo Cristian! Un altro clamoroso colpo in uscita per il nostro settore giovanile." Con questo messaggio l'Olginatese ha annunciato il passaggio di Airoldi all'Inter.

La positiva giornata dei bianconeri non è finita qui: la Lega Nazionale Dilettanti ha infatti annunciato in via ufficiale che la società di via dell'Industria è la prima nella graduatoria delle ripescabili in vista del prossimo campionato di Serie D. Inoltre, nel pomeriggio si giocherà, a Bormio, l'amichevole contro il Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento