Memorial Fumagalli a Castello Brianza, Rocchi piega Tizza allo sprint

Avvincente finale nell'undicesima edizione della classica per Elite e Under 23.

Rocchi in trionfo a Castello Brianza

Un avvincente duello ha caratterizzato il finale dell'undicesimo Memorial Fumagalli, andato in scena domenica a Castello Brianza.
La classica di primavera per Elite e Under 23 è stata vinta dal veneziano Nicolò Rocchi della Zalf Euromobil Desirée Fior, la squadra più forte e attesa alla vigilia sulle strade brianzole. Rocchi ha piegato allo sprinti il milanese Marco Tizza.

Alla partenza si sono presentati 151 corridori, i migliori del panorama dilettantistico nazionale, di fronte agli occhi interessati del ct Under 23 Marino Amadori.
I primi a tentare allunghi sono stati Matteo Valsecchi e Alberto Amici, ripresi subito. Nel secondo giro sul percorso via a una fuga con grossi calibri, presto riassorbiti dall'azione del gruppo. Dopo un paio di tentativi, la più bella azione è stata di Giovanni Cariboni, arrivato ad avere anche un vantaggio di 45". La Zalf, però, ha tirato a tutta per riprenderlo. Subito dopo l'ultima salita sull'erta della Brianzola lo scatto di Tizza, raggiunto da Rocchi che lo ha poi piegato allo sprint.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento