menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Missaglia il Campionato regionale di Sitting volley

In programma nella giornata di domenica al palazzetto dello sport il "Trofeo Cab Polidiagnostico". In lizza quattro squadre.

Grande spettacolo a Missaglia. Questa domenica al palazzetto dello sport di via Guglielmo Beretta si svolgerà il Campionato regionale di sitting volley - Trofeo Cab Polidiagnostico di Barzanò e Merate.

Si tratta del volley dedicato a persone con disabilità, disciplina in grande crescita nel nostro Paese. Coinvolte nell'organizzazione Fipav regionale e comitato di Milano Monza Lecco, la Pallavolo Missaglia (e in particolare l'allenatore Massimo Beretta) e il Comune.

A contendersi il titolo regionale quattro formazioni: Cantù San Paolo, Sitting Volley Ticino, Volley Grassobbio e Sitting Volley Missaglia.

L’inizio delle qualificazioni è in programma alle 10, mentre dalle 14 si terranno le finali. Dalle 17.30 circa si svolgerà la cerimonia di premiazione di tutte le squadre partecipanti.

«Ritengo personalmente che lo sport possa essere oggi il mezzo privilegiato per spingere l’integrazione sociale del soggetto diversamente abile - commenta Roberto Moioli, direttore del Cab Polidiagnostico fra i promotori dell'iniziativa - La grande “sensibilità sociale” e il legame al proprio territorio di Cab non poteva non essere l’occasione per sostenere la manifestazione in programmata a Missaglia. Oggi l'attività sportiva per disabili è molto diffusa e sono molte le federazioni e le associazioni che organizzano gare e corsi per favorire l'integrazione umana e sportiva degli atleti con disabilità. Il Cab Polidiagnostico sostiene questo pensiero e ove possibile vorrà esserne parte, integrando e aiutando direttamente gli atleti stessi e le loro società sportive».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento