menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Nibali trionfa nell'edizione 2017

Vincenzo Nibali trionfa nell'edizione 2017

Presentato il Lombardia 2018: il grande ciclismo torna sulle nostre strade

Percorso classico per la "Classica delle foglie morte", con passaggi nel Lecchese e la salita di Colle Brianza. Il giorno seguente, 14 ottobre, amatori alla prova della Gran fondo

A meno di un mese da "Il Lombardia 2018", la Classica delle foglie morte è stata presentata ufficialmente a Villa Olmo, alla presenza del direttore di Rcs Sport Mauro Vegni.

Il percorso della gara, in questa 112^ edizione che si correrà il prossimo 13 ottobre, ricalca il classico, con partenza da Bergamo e arrivo a Como. I corridori affronteranno 241 chilometri con un dislivello complessivo di 4.000 metri e cinque erte da scollinare: Colle Gallo (763 metri), Colle Brianza (533), Madonna del Ghisallo (754), Colma di Sormano (1.124) e Civiglio (613) a tredici chilometri dal traguardo.

Lombardia_2018_altimetria-2

Il Lario sarà grande protagonista della Classica d'autunno, ultima corsa monumento della stagione del ciclismo, ma anche il territorio lecchese verrà interessato dal passaggio de "Il Lombardia": al km 106 il gruppo transiterà da Calco, quindi Colle Brianza, Galbiate, Malgrate, Oggiono, sconfinamento nel Comasco da Pusiano (km 146), Canzo, Valbrona, passaggio per Onno al km 206 per poi attaccare la salita del Ghisallo.

Attesi sulla strada i più forti interpreti delle gare di un giorno, da Vincenzo Nibali (tre volte vincitore) a Julien Alaphilippe, Greg Van Avermaet, Alejandro Valverde.

«Parte della storia del ciclismo»

«Regione Lombardia è da sempre al fianco dei grandi eventi sportivi e la 112esima edizione de "Il Lombardia" ci vede protagonisti perché è sicuramente parte della storia del ciclismo internazionale». Lo ha detto l'assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia Martina Cambiaghi durante la conferenza stampa di presentazione della gara ciclistica a Villa Olmo.

«Tra le Classiche Monumento - ha continuato - solo la Parigi-Roubaix vanta un maggior numero di edizioni e sempre in Lombardia, tutti gli anni, parte la Milano Sanremo, l'altra storica competizione che, di fatto, apre la stagione sportiva. Da oggi scatta ufficialmente il conto alla rovescia, in attesa del prossimo 13 ottobre, l'ultimo appuntamento di stagione che farà scendere il sipario su una delle annate più belle per le due ruote. Quello de "Il Lombardia" 2018 è un fine settimana di grande sport perché oltre al sabato con i professionisti, si replica la domenica con la Gran Fondo, un altro super evento dedicato ai tantissimi appassionati della bicicletta».

Domenica 14 ottobre infatti gli amatori con partenza da Como e arrivo sul Civiglio potranno cimentarsi sulle stesse strade dove hanno gareggiato i professionisti, grazie alla Gran Fondo.

Lombardia_2018_planimetria-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento