menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Starlight Valmadrera, tra le mura amiche arriva la prima vittoria della stagione

Valmadreresi più forti delle tante assenze

Esordio stagionale casalingo per la Starlight con una squadra rimaneggiata a causa dell'importante assenza per infortunio del play Ortelli, contro le giovani cestiste di Canegrate.

Valmadrera parte bene con un parziale di 9-0, ma Canegrate non ci sta e, dopo un primo quarto un po' in sordina e all'insegna dell'inseguimento, all'inizio del secondo quarto con un tiro da 3 di Falcone raggiunge il pareggio:16-16. Tutto da rifare per le ragazze di coach Frigerio. Da lì in poi, l'equilibrio regna sovrano, ma alla fine del secondo quarto, ci pensa capitan Vigano con una tripla ad allungare le distanze e all'intervallo il tabellone segna 30-26; escluso il break iniziale, è il massimo vantaggio. Vantaggio che durerà pochissimo, perché al ritorno in campo, Canegrate segna subito da 3 e si porta a meno 1. L'equilibrio non si è interrotto e, non si interromperà più fino a che a 4 minuti dalla fine, rientra in campo Lacquaniti (dopo aver passato buona parte del secondo tempo in panchina, poichè gravata di 4 falli) e nell'ordine segna: due triple e un tiro dalla media distanza, creando così il break decisivo a quel punto le ospiti si trovano ad inseguire nuovamente, ma grazie all'esperienza di Bratovich, capitan Viganò e ad un bel "guizzo" finale di Tessitore, che ruba palla e segna, la Starlight vince la prima partita della stagione. 64-58 il risultato finale.

Una buona prestazione corale per Valmadrera con Greppi ha ben sostituito Ortelli in cabina di regia, certo che c'è ancora da lavorare e tanto, soprattutto in vista della difficile trasferta di domenica prossima a Vittuone, ma questa è una vittoria importante, non solo in termini di classifica, ma anche in termini di morale.

Starlight Valmadrera vs Basket Canegrate 64-58

Tab: Orsanigo 2, Capaldo, Romanò n.e., Lacquaniti 10, Viganò 16, Bratovich A. 9, Greppi 11, Bratovich E. 5, Tessitore 11.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento