rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità

I 5 luoghi più romantici in cui trascorrere la giornata di San Valentino

Lago, montagne, passeggiate: i posti più suggestivi in cui vivere la giornata del 14 febbraio con la persona amata

Buon San Valentino! Martedì 14 febbraio si celebra, come ogni anno, la festa degli innamorati. La ricorrenza è nata come festa in onore di una martire cristiano, San Valentino di Terni; nel corso dei secoli ha poi acquisito una valenza culturale e commerciale, diventando così la celebrazione del romanticismo e dell'amore.

Ma come trascorrere una giornata piacevole in compagnia della propria o del proprio partner? I luoghi romantici nella nostra provincia non mancano. Anzi. Già la conformazione del territorio, stretto tra lago e montagne, offre numerose possibilità. Ne abbiamo individuati cinque da visitare (sono solo consigli, non una classifica), per chi ne avrà possibilità, a San Valentino prima di una cenetta romantica. E se il lavoro lo rendesse impossibile, niente paura: si potrebbe sempre rimandare la gita al prossimo weekend.

La passeggiata a Varenna

Varenna passeggiata 3.jpg-2

Da sempre Varenna rappresenta il luogo simbolo degli innamorati nel Lecchese. La passerella si snoda sul lago, con vista da favola su Bellagio e sul centro Lario, ai piedi di un borgo da cartolina: chi può affermare di non avere mai portato il proprio o la propria partner a passeggiare a Varenna? Negli ultimi tempi anche la televisione nazionale ha dedicato servizi e attenzione al paesino lariano, definendolo il "paese degli innamorati". Oltre alla passeggiata si può salire su un battello per un'emozionante gita sul lago.

Belvedere ai Resinelli

belvedere piani resinelli6-2

Per chi volesse unire all'aspetto romantico anche una breve escursione. I Piani Resinelli costituiscono da sempre uno dei luoghi più affascinanti per gli innamorati, con i loro silenziosi sentieri tra i boschi. La passeggiata del Parco Valentino, ad anello, dura circa un'ora, a un'altitudine superiore ai mille metri, per un dislivello di 171 metri. La partenza è proprio dalla località che sovrasta, come un balcone naturale, Lecco e i suoi laghi, e che ultimamente si è arricchita di una terrazza panoramica, al Belvedere, in grado di offrire una veduta unica di Lecco, del lago e della Brianza, sporgendosi fino a dieci metri nel vuoto.

Le calogge di Corenno Plinio

Corenno Plinio darsena-2

È ormai stabilmente la prima località lecchese tra i "Luoghi del cuore" del Fai votati sul web dagli utenti: parliamo di Corenno Plinio, borgo medievale situato sulla sponda orientale del lago nel comune di Dervio e facilmente raggiungibile dalla Strada Provinciale 72. Molte, e racchiuse nella piccola frazione, le attrazioni da visitare, dalle caratteristiche "calogge" (le ripide scalinate) alla chiesa di San Tommaso di Canterbury, ai vari punti panoramici e a suggestive darsene. Da luglio 2022 si paga il balzello all'ingresso.

Il castello di Vezio

castello-di-vezio-lecco-1280x720

Tappa obbligata a Vezio lungo il Sentiero del Viandante tra Varenna e Perledo, per ammirare l'omonimo Castello. Raggiungibile dalla salita a gradoni con partenza dalla località Olivedo. L'origine dell'antica fortezza non è chiara, si trovano testimonianze della sua presenza già nel 1169. Da anni vi è attivo un centro di addestramento di falconeria, dove è possibile ammirare esibizioni. Se cercate un punto di osservazione del lago senza confronti, Vezio è il posto ideale. Aperto tutti i giorni, chiuso in caso di maltempo. Animali non ammessi.

Camminata lungo l'Adda

Brivio Lungoadda sole sereno-2

Una passeggiata lungo le placide sponde del fiume Adda, che ha ispirato grandi scrittori e illustri scienziati, non si rifiuta mai. Nelle giornate di sole il paesaggio che si può ammirare a Brivio, dove l'urbanizzazione sposa la storia, non teme confronti. Nel corso della camminata si possono incontrare folaghe, germani, cigni, aironi e l'incredibile biodiversità del Parco Adda Nord. Ma anche scorgere i resti dell'antico castello di epoca medievale. Non mancano i locali per una piccola sosta rigenerante. Volendo allungare il passo, con una passeggiata di meno di 5 chilometri, si può proseguire sino a Imbersago per ammirare la meraviglia del traghetto di Leonardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 5 luoghi più romantici in cui trascorrere la giornata di San Valentino

LeccoToday è in caricamento