Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità Viale Giacomo Brodolini

Militari richiamati a Milano: chiude il centro tamponi di Lecco

Manca il personale sanitario: chiude il centro dove si svolgeva lo screening di alunni e insegnanti

Una decisione presa di punto in bianco e che è destinata a far discutere. Il drive through di viale Brodolini, allestito nell'area parcheggio del Centro Sportivo Comunale "Al Bione" di Lecco, è stato chiuso, o quantomeno la sua attività è stata sospesa. Il motivo? I militari dell'Areonautica Militare lì impiegati sono stati richiamati a Milano per dar manforte allo sviluppo del piano vaccinale sul territorio del capoluogo di regione.

Si torna in ospedale

tamponi ospedale lecco 6 novembre 2020-3

Ats della Brianza, la vecchia Asl che gestisce la campagna di screening, ha potuto fare poco, ma così facendo si è arrecato un danno serio alla popolazione lecchese, che oggi ha assistito alla riapertura delle scuole per via del passaggio dalla zona rossa alla zona arancione. All'interno delle tende venivano eseguiti circa ottanta tamponi molecolari al giorno e su prenotazione: le principali categorie servite erano proprio quelle facenti parte del mondo scolastico, che fossero bambini o insegnanti. Tutti, ora, verranno testati all'interno delle sale dell'ospedale di Lecco come avveniva sino a pochi mesi fa.

L'area per il momento non verrà dismessa ma, viste le ristrettezze legate al personale medico, sembra difficile pensare che possa venir convertito in un hub vaccinale in vista dell'arrivo della bella stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Militari richiamati a Milano: chiude il centro tamponi di Lecco

LeccoToday è in caricamento