rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Attualità Dervio

Entrano nel vivo le opere di messa in sicurezza del Varrone

"Lavori importantissimi e strategici per la protezione del paese"

"Stanno procedendo gli interventi per mettere in sicurezza il paese in caso di piene del torrente Varrone. Le opere sul corso d'acqua, che hanno richiesto difficili operazioni di progettazione, sono in via di realizzazione da alcuni mesi, ma solo ora stanno entrando nella fase più invasiva per cui chiediamo scusa per il disturbo. Si tratta però di lavori importantissimi e strategici per la sicurezza del paese".

Questa la comunicazione dell'Amministrazione comunale di Dervio guidata dal sindaco Stefano Cassinelli. L'importante intervento di prevenzione e messa in sicurezza sta dunque entrando nel vivo in questi giorni (vedi foto).

Frana 1-4

"Il Comune ha ottenuto da Regione Lombardia, che ringraziamo per la collaborazione, oltre due milioni di euro per arginature e soprattutto opere di difesa" - aggiunge il sindaco.

Frana recinzione-2

Proprio le opere in corso, per una cifra di 950.000 euro, e che dovrebbero concludersi entro fine anno, servono per bloccare con apposite briglie e reti il materiale galleggiate, quindi gli alberi, che nel 2019 di fatto crearono una diga al ponte della ferrovia facendo esondare il Varonne.

Frana alberi-2

Frana verticale 2-2

Una serie di opere per circa centomila euro sono già state realizzate con svasamento del greto e rifacimento di briglie, anche se la quantità di ghiaia e sabbia che scende a valle quotidianamente è enorme come tutti possono vedere alla foce.

Frana ruspa-2-2

"L'opera in corso adesso è quella più strategica perchè fermando il materiale flottante di fatto si dovrebbe eliminare il ripetersi di un evento come quello del 2019".

Frana muro-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano nel vivo le opere di messa in sicurezza del Varrone

LeccoToday è in caricamento