rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Volontariato / Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Moregallo

Moregallo: nel vivo la campagna per salvare i rospi. Ma servono volontari

Superata quota 10mila discese, in netto anticipo rispetto al 2023

È già entrata nel vivo la campagna per il salvataggio dei rospi al Moregallo. L'iniziativa viene portata avanti da anni da Legambiente Lecco, Gev, Canoa Kajak 90 Asd, LAC Lega Abolizione Caccia - Sezione di Lecco e WWF Lecco, nonché da tante cittadine e cittadini con l'obiettivo di richiamare l'attenzione sulla salvaguardia e protezione delle zone umide e degli anfibi, con particolare attenzione al bufo bufo ovvero al rospo comune, durante le migrazioni primaverili che iniziano tra marzo e aprile. Quota diecimila discese, in netto anticipo rispetto al 2023, è stata superata con le 605 discese conteggiate venerdì 12: a 10.415 discese si "contrappongono" 3.202 salite a monte.

rospi moregallo 17 aprile 2024

Grandi divoratori di animaletti fastidiosi per l'uomo (come le zanzare) e dannosi per l'agricoltura (come le lumache ed altri invertebrati), la loro presenza nel territorio si rivela determinante per il mantenimento dell'equilibrio ecologico. La campagna consiste nel salvare le migliaia di rospi che ogni primavera scendono dal Moregallo in località Melgone per arrivare al lago al fine di riprodursi. Nel farlo tuttavia trovano la strada e vengono schiacciati dalle automobili che arrivano a grande velocità.

Per questo da febbraio e marzo decine di volontari si impegnano per montare delle barriere fisiche che impediscano loro il passaggio e ogni sera (da marzo/aprile fino a giugno) tra le ore 20 e le 23 circa spostano manualmente questi anfibi dal bosco portandoli al lago e viceversa.

Rospi del Moregallo: servono volontari

Come accade spesso, ci sono delle carenze a livello di volontari: coloro che fossero interessati a prendere parte a questa preziosa attività possono contattare l'indirizzo rospi.moregallo@gmail.com. Per partecipare all’iniziativa di salvataggio occorre prima dell'inizio delle attività aver fatto la tessera 2023 di Legambiente Lecco o CK90, che garantiscono la copertura assicurativa, prima dell'inizio delle attività. E poi, ancora, essere indipendenti per raggiungere il luogo di ritrovo e avere il kit del rospista: scarpe da trekking, guanti (di lattice vanno bene), torcia (meglio se frontalino), giubbetto catarinfrangente e un secchiello con bordi alti.

Ogni sera un’associazione diversa accoglie i volontari, guidandoli nel processo di salvataggio. Sotto, la locandina con il calendario delle serate e i qr code per iscriversi. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Legambiente Lecco e sulle pagine social dell’associazione.

campagna rospi 2024 moregallo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moregallo: nel vivo la campagna per salvare i rospi. Ma servono volontari

LeccoToday è in caricamento