menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una fase dei lavori svolti nel fine settimana

Una fase dei lavori svolti nel fine settimana

Nel fine settimana la pulizia del torrente Culigo a Chiuso: «Impegno fondamentale dei volontari»

Martedì un nuovo piccolo intervento nei pressi del camping Rivabella

Sabato 20 febbraio a Chiuso, all'altezza di via padre Agostino Gemelli, i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Lecco, coordinati e supportati dal servizio di protezione civile del Comune, hanno effettuato un'esercitazione di pulizia dell'alveo del torrente Culigo.

Una decina i volontari e quattro gli automezzi impiegati nelle operazioni di taglio della vegetazione, eseguite a fronte del nulla osta idraulico acquisito dall’ufficio polizia idraulica comunale e nel rispetto delle linee guida per la manutenzione dei corsi d’acqua emesse dalla Provincia di Lecco. L’intervento è stato infatti effettuato nel periodo di riposo vegetativo, individuato tra il mese di ottobre e la fine febbraio e la sua periodicità, contribuendo in parte anche all’attività di prevenzione del rischio idrogeologico prevista sui corsi d’acqua, è fondamentale.

I volontari hanno operato utilizzando i dispositivi di protezione individuali previsti e rispettando le misure di distanziamento raccomandate, oltre che con le attrezzature specifiche necessarie all'esecuzione delle attività (imbrago, caschetto, guanti, protezione acustiche,...). Il materiale vegetale raccolto è stato depositato nel cassone di Silea, collocato in via Alla Spiaggia, mentre domani il tutto si concluderà con un piccolo intervento di pulizia del torrente in via alla spiaggia , nelle immediate vicinanze del campeggio.

«Impegno fondamentale»

«Un ringraziamento al Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile, che coordinati e supportati dal servizio di protezione civile del Comune di Lecco, hanno realizzato un intervento di pulizia importante del torrente - sottolinea l'assessore alla protezione civile del Comune di Lecco Simona Piazza -. Un impegno fondamentale anche in un momento di pandemia, in cui i volontari si trovano impegnati anche su altri fronti, e che consente di attuare azioni che contribuiscono alla prevenzione del dissesto idrogeologico, al monitoraggio e alla realizzazione di interventi nei quartieri nella nosta città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento