rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità Via Giovanni Amendola

Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

Il passaggio degli oltre tremila capi partiti dalla Brianza è diventato un vero e proprio evento in città

Come da programma, nella mattinata di sabato 23 maggio il viaggio del maxi gregge composto da oltre tremila pecore ha completato il suo viaggio verso la Valsassina. Intorno alle ore 8.30 capi, cani e pastori della storica famiglia Galbusera dinasta di pastori brianzoli doc giunta alla quinta generazione, hanno attraversato la città e si sono recati, passando dalla vecchia Lecco-Ballabio e dai rioni alti, verso Morterone e Val Boazzo.

Si tratta di un momento "storico": oltre al numero significativo di pecore, per la prima volta infatti i tre greggi dei Galbusera effettueranno la transumanza in contemporanea.

Transumanza delle pecore, lo "spuntino" alle siepi del condominio è virale

Franco Galbusera, con i suoi ovini, compie questo itinerario verso Lecco ormai da decenni. Il 23 maggio i greggi si sono riuniti a San Michele, santuario alle pendici del Monte Barro, quindi sono passati dal ponte Azzone Visconti e hanno attraversato la città secondo questo programma: via Amendola, Largo Caleotto, via Tonale, via Don Luigi Monza, via Valsecchi, Montalbano, Ballabio.

Da sempre la transumanza attira l'attenzione di molte persone, incuriosite dal passaggio dei simpatici ovini. Due anni fa divenne celebre lo scatto di Gualtiero Airoldi, che immortalò le pecore a brucare le siepi dei condomini in una sosta del loro passaggio.

(Foto di Mattia Cattaneo e Rosa Bottini da Facebook, e Simone Castelnovo, Stefano Pensotti)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

LeccoToday è in caricamento