menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centro commerciale "La Meridiana" di Lecco.

Il centro commerciale "La Meridiana" di Lecco.

Raffica di furti al centro commerciale "La Meridiana": tre denunce e un arresto

Un uomo è stato scoperto dalla Polizia dopo aver rubato birra, scatolette di sgombro e un paio di scarpe. Altri tre interventi sono stati effettuati sempre ieri pomeriggio

Raffica di furti e pronto intervento della Polizia al supermercato Bennet di Lecco. Quattro i malviventi individuati dagli agenti della Questura cittadina, a carico dei quali sono scattati un arresto e tre denunce. I fatti si sono verificati ieri, martedì 4 dicembre.

Nel pomeriggio, durante un servizio di controllo del territorio presso il centro commerciale “La Meridiana”, i poliziotti della Squadra Volanti hanno sentito suonare l'allarme delle barriere antitaccheggio notando un ragazzo di origine magrebina che aveva oltrepassato frettolosamente si allontanava con una cassa di birre. Subito gli agenti, insieme all’addetto alla sicurezza del Centro Commerciale, hanno proceduto al controllo dell'uomo, che non aveva con sè lo scontrino. Colto in fragranza del reato di furto, l'uomo è stato così sottoposto a perquisizione personale al termine della quale gli agenti hanno rinvenuto, nascoste nella tasca interna della giacca, quattro scatolette di sgombro e all’interno dei pantaloni un paio di scarpe “Adidas”. Poco più di 100 euro il valore della merce rubata, subito restituita al personale del supermercato.

Utilizzo fraudolento di credito d'imposta: 16 milioni rintracciati

Ad incastrare il ladro anche le telecamere di videosorveglianza del centro commerciale che hanno ripreso l'uomo mentre oltrepassava le barriere della cassa automatica senza pagare alcuna merce, approfittando dell’apertura azionata da un uomo che aveva appena effettuato un acquisto. Verificata la dinamica dei fatti E.S., marocchino classe 1994, senza fissa dimora, e con precedenti di polizia, è stato quindi arrestato con l'accusa di tentato furto aggravato. Nella mattinata di oggi presso il Tribunale di Lecco ha avuto luogo il rito direttissimo dove è stata disposta nei confronti del malvievnte la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e sono stati chiesti dal legale i termini a difesa in attesa di giudizio previsto per il febbraio 2019.

Sempre ieri pomeriggio agenti della Polizia di Stato hanno effettuato altri tre interventi presso "La Meridiana", a seguito dei quali sono state denunciate all'Autorità Giudiziaria tre persone per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento