Cronaca Viale della Costituzione

Aggressione alla fermata del bus, feriti due vigilantes in servizio

A colpire i due uomini, finiti in ospedale per accertamenti, alcuni passeggeri senza biglietto. Sul posto gli agenti della Questura. Gli aggressori si sono dileguati dopo l'episodio

Il controllo sull'autobus sfocia in aggressione: ad avere la peggio sono due vigilantes, regolarmente in servizio, finiti in ospedale.

Il grave episodio è accaduto venerdì in tarda mattinata in prossimità della fermata del pullman di Viale della Costituzione, dove alcuni passeggeri hanno aggredito due vigilantes in servizio sul mezzo di trasporto pubblico di Linee Lecco, un 51enne e un 58enne. A quanto pare, all'origine della reazione violenta ci sarebbe la richiesta di esibire il documento di viaggio. I malcapitati sono rimasti feriti e si è reso necessario l'intervento dell'ambulanza del Soccorso Centro Valsassina di Introbio per medicarli e trasportarli (in codice verde) al pronto soccorso del Manzoni di Lecco per i relativi accertamenti.

Sul posto sono sopraggiunti anche gli uomini della Squadra Volanti della Questura di Lecco, cui spetta il compito di fare luce su quanto accaduto. I giovani, scesi alla fermata di Viale della Costituzione, si sono poi dileguati.

Linee Lecco: "Valutiamo azioni utili a tutelarci"

LineeLecco ha espresso slidarietà ai vigilantes e condannato con fermezza l'accaduto, per voce del presidente Salvatore Cappello. "Linee Lecco, in merito all'episodio avvenuto in data odierna in Viale Costituzione a Lecco, nel quale sono stati aggrediti due addetti al controllo della Società Civis, comunica che l'episodio di cui sopra è stato regolarmente denunciato alle forze dell'ordine, intervenute sul posto. 

Linee Lecco esprime la completa e totale solidarietà agli addetti al controllo della società Civis di Milano e condanna totalmente il comportamento assunto e tenuto dagli aggressori. 

Linee Lecco si riserverà inoltre di valutare con i propri legali tutte le azioni utili e necessarie alla tutela dell'Azienda e di coloro che con la stessa collaborano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione alla fermata del bus, feriti due vigilantes in servizio

LeccoToday è in caricamento