Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Nottata alcolica nel Lecchese: vari interventi su tutto il territorio

Volontari e medici delle varie stazioni provinciali sono intervenuti per tamponare l'emergenza

E' stato alto il numero degli interventi compiuto tra il tardo pomeriggio e la notte di sabato 17. Varie ambulanze sono state al lavoro in tutto il Lecchese per tamponare un'emergenza che, purtroppo, si amplia di giorno in giorno, oltre lo spauracchio del fine settimana.

La proposta del Codacons: «Stop alcool di notte»

Il primo intervento è stato compiuto con il sole ancora alto nel cielo: alle 18.00 i Volontari di Calolziocorte sono stati chiamati a prestare soccorso in via Belvedere, sulla strada che conduce verso la Città Fantasma, Consonno. Ad accusare un malore è stato un giovane ragazzo, soccorso in codice giallo e trasportato in codice verde presso l'ospedale "Mandic" di Merate.

Il secondo intervento è stato operato dai volontari della Croce Bianca di Merate alle 22.45: il personale medico è intervenuto, in codice giallo, in una cascina di via Vignola a Osnago, dove un 54enne ha accusato un malore a causa dell'eccessivo quantitativo di sostanze alcoliche assunto. Soccorso sul posto, l'uomo è stato trasportato in codice verde presso l'ospedale "Mandic" di Merate.

Il tris è stato completato dall'uscita della Croce Rossa di Colico in via Villatico, chiamata a prestare soccorso per via del malore occorso a una 49enne. La donna è stata soccorsa sul posto, anche in questo caso in codice giallo, ma non è stata trasportata presso la struttura medica più vicina. Al termine dell'intervento, infatti, l'ambulanza ha fatto ritorno presso la propria sede.

In questo mese di giugno il conteggio delle persone giunte in pronto soccorso a causa dell'alcol sale così a sedici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nottata alcolica nel Lecchese: vari interventi su tutto il territorio

LeccoToday è in caricamento