menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato in Romania, si nascondeva in Italia: arrestato

Sul trentaquattrenne pendeva un mandato di arresto internazionale

Nella notte fra sabato 26 e domenica 27 settembre i militari, durante una perlustrazione, hanno rintracciato e arrestato Daniel Hazota, 34enne originario della Romania su cui pendeva un mandato d’arresto europeo.

L’uomo era stato notato dai militari in un giardino di Robbiate, che avevano dovuto bloccarlo in un boschetto perché, alla vista della volante, aveva cercato di nascondersi.

Una volta riusciti a fermarlo, il 34enne è risultato senza fissa dimora e privo di documenti, e i carabinieri hanno quindi deciso di portarlo in caserma e procedere all’identificazione: lì hanno scoperto che sull’uomo pendeva un ordine di cattura internazionale, e che in Romania era stato condannato per tentato omicidio e lesioni gravi risalenti al 2008.

Dopo aver avvisato dell’arresto le Autorità Centrali ed il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecco, il cittadino romeno è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Lecco, in attesa dei essere estradato in Romania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento