menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via i lavori di asfaltatura su via Ferrari: accordo tra Comune e residenti

Al via lunedì 9 ottobre i lavori di riqualifica in via Ferrari, nel quartiere di Maggianico

L’asfaltatura è resa possibile grazie a un accordo raggiunto tra Comune di Lecco e i residenti della via privata ad uso pubblico che prevede che il 70% dei costi dell'intervento manutentivo sia a carico dei cittadini, mentre il restante 30% a carico dell’Amministrazione.

“Dopo tanti incontri con i residenti delle vie private ad uso pubblico presenti in città, sembra finalmente nascere qualcosa di veramente costruttivo che fa ben sperare – commenta l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Lecco, Corrado Valsecchi - In via G. Ferrari a Maggianico, da lunedì 9 ottobre inizieranno i lavori di riqualificazione della strada con le asfaltature. Non è certo la prima via che si riqualifica attraverso un accordo tra Comune e residenti, tuttavia, da troppo tempo si era fermi con il risultato che la maggioranza delle vie private ad uso pubblico rappresentano le vie peggio tenute sul piano del decoro e della sicurezza. L’accordo raggiunto con i residenti di via Ferrari rappresenta una norma di buon senso, spesso criticata, ma a nostro giudizio potenzialmente molto efficace per affrontare il problema e aiutare i cittadini delle vie private. Auspico che l’iniziativa di via Ferrari venga presa a modello anche da altri cittadini nella stessa situazione. Purtroppo la condizione di alcune vie private ad uso pubblico cominciano ad essere inaccettabili, tanto che sono in valutazione ordinanze di chiusura al transito dei veicoli per salvaguardare la sicurezza dei cittadini. Non è pensabile continuare ad avere vie indecorose che da decenni non vengono asfaltate per la mancanza di accordo tra proprietari. Il Comune interviene con una quota del 30% lasciando, ovviamente, la proprietà inalterata. Occorre fare da parte di tutti un piccolo sforzo, anche di carattere economico, che per alcune strade si riduce a poche centinaia di euro per famiglia, affinché il manto stradale di queste vie sia sicuro per automobilisti, pedoni e in particolare per anziani, bambini e cittadini diversamente abili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento