menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barzanò, niente benedizione durante le lezioni: è polemica

«Non parliamo di una tradizione, ma di un atto di culto, come tale non previsto in orario scolastico», ha dichiarato la preside Rizzini

Il dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo di Barzanò vieta la benedizione natalizia in orario scolastico e la polemica, iniziata tra i genitori degli studenti, approda in Consiglio di Istituto e diventa "un caso".

«La scuola ha altri problemi, non credevo che mi sarei trovata a discutere di questo - ha dichiarato Roberta Rizzini, la preside, al Corriere della Sera - Non ho neppure fatto una circolare. Semplicemente, durante le varie riunioni con i genitori, ho fatto sapere che l'eventuale ingresso del sacerdote poteva essere programmato prima dell'inizio della lezione oppure al termine. Non parliamo di una tradizione, ma di un atto di culto vero e proprio, come tale non previsto in orario scolastico».

«Non ho detto di non farla, ho cercato di mediare tra le diverse esigenze - ha detto ancora la dirigente - So che per molte famiglie è importante e per questo ho pensato di far venire il sacerdote al di fuori delle lezioni. Sarei la prima ad essere presente».

La discussione, quindi, rimane aperta e, in attesa, c'è anche don Renato, che - da poco a capo della comunità pastorale - fa sapere, non volendo gettare benzina sul fuoco, di attendere la decisione della Rizzini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento