menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una consegna delle civiche benemerenze degli anni passati

Una consegna delle civiche benemerenze degli anni passati

Lecco ha scelto i suoi Benemeriti 2018: GEO, Scaioli e Leoni

Domenica 2 dicembre la cerimonia di consegna delle civiche benemerenze.

Si è appena conclusa la conferenza dei capigruppo, composta dal sindaco di Lecco, Virginio Brivio, dal presidente del Consiglio comunale Giorgio Gualzetti, dal vice presidente del Consiglio Giovanni Colombo e dai capigruppo consiliari.

Nel corso della seduta appena terminata sono state valutate le proposte pervenute per 8 candidati, di cui uno alla memoria e un’associazione. Sono state riconosciute meritevoli della civica benemerenza il Gruppo Età d’Oro, Gianni Leoni e Giuseppe Scaioli.

Benemeriti della città di Lecco 2017: cinque nuovi ingressi nella lista d'onore 

Ecco un breve profilo di coloro che riceveranno il "San Nicolò d'Oro" 2018:

  • Gruppo Età d’Oro (GEO) dei Seniores del Club Alpino Italiano di Lecco, da 28 anni in modo volontario favorisce l’approccio delle persone adulte al mondo dell’escursionismo, della montagna alla natura, attraverso iniziative culturali, ambientali e di inclusione sociale;
  • Giovanni Leoni, fondatore nel 1985 dell’Associazione onlus La Goccia per favorire il tempo libero delle persone disabili e delle loro famiglie, ha poi promosso la nascita del Coordinamento Handicap, del progetto “Lecco per tutti” per l’eliminazione delle barriere architettoniche e della rete degli Amministratori di sostegno;
  • Giuseppe Scaioli, fin da giovanissimo appassionato della musica, è diventato maestro di canto corale e di musica strumentale; fondatore del Coro Grigna della sezione di Lecco dell'Associazione Nazionale Alpini, ha diretto circa 1500 concerti in Italia e all’estero, con un suo stile inconfondibile nel panorama della musica corale alpina.

«La commissione capigruppo, all'unanimità, ha voluto attribuire questo riconoscimento a tre differenti espressioni della comunità lecchese: quella della musica, in particolare il canto corale alpino, quella dell'associzionismo e quella dell'attenzione verso le persone meno fortunate - spiega il presidente del Consiglio comunale Giorgio Gualzetti. La cerimonia di consegna delle civiche benemerenze si terrà, come di consueto, in occasione delle celebrazioni per il Santo Patrono di Lecco, che quest'anno avranno luogo domenica 2 dicembre alle 11.15 in sala Don Ticozzi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento