rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
IL RITROVAMENTO / Abbadia Lariana / località Pradello

Bomba nel lago, "off-limits" l'intera area di Pradello

Il presunto ordigno bellico è stato rinvenuto dai Vigili del fuoco durante un'esercitazione, nei prossimi giorni i tecnici effettueranno accertamenti. Divieto di accesso al parcheggio, al parco e alla spiaggia

Ritrovato un presunto ordigno bellico nel lago a Pradello, la zona al momento è off-limits. Non è ancora chiaro se sia risalente alla Seconda guerra mondiale, la certezza è che si tratti di una bomba inesplosa. Ad accorgersi della sua presenza sono stati i sommozzatori dei Vigili del fuoco durante un'esercitazione.

Ricevuta la segnalazione, il sindaco di Abbadia Lariana (che ha competenza sull'area di Pradello) ha prontamente emanato un'ordinanza di chiusura totale del parcheggio nella località, del parco adiacente e della spiaggia limitrofa. Vietato dunque fermarsi a Pradello in auto e a piedi. "È un provvedimento precauzionale - spiega Roberto Azzoni - Non sappiamo ancora con certezza di cosa si tratti, con ogni probabilità l'ordigno risale al periodo bellico, ma per questioni di sicurezza si è resa necessaria la chiusura".

"Valutazioni su eventuale bonifica"

Ordigni di questo genere non sono insoliti nel territorio e nemmeno nel lago, seppure per Abbadia si tratti della prima volta. "Il comandante di Polizia locale Bruna Callone non ha memoria in trent'anni di un fatto simile - prosegue Azzoni - Per fortuna non siamo nella stagione estiva per cui l'afflusso di persone nell'area era comunque contenuto. Nei prossimi giorni arriveranno i tecnici per valutare la situazione e capire se sarà necessaria la bonifica. Restiamo in attesa di sviluppi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba nel lago, "off-limits" l'intera area di Pradello

LeccoToday è in caricamento