Cronaca

"Bustine di zucchero con il volto di Mussolini nel bar": polemica alle porte del Lecchese

La denuncia sui social da parte del Partito Democratico: "Non ci sono parole"

Una delle bustine servite al bar

Caffè zuccherato con il gusto amaro della polemica. Il Partito Democratico di Besana Brianza ha denunciato pubblicamente sui social la presenza all'interno dell'esercizio di bustine di zucchero con raffigurato il volto di Mussolini e uno slog che riecheggia le parole del duce. Lo riportano i colleghi di MonzaToday.it.

"In un bar di Valle Guidino sono comparse queste bustine di zucchero per il caffè. Non ci sono parole! A noi fanno solo vomitare", denuncia prendendo posizione il Pd locale. "O il titolare chiede subito scusa e ritira queste spregevoli segni fascisti , o nessun democratico del nostro territorio non metterà mai più piede in quel pubblico esercizio" annunciano dalla sede di Besana Brianza. 

FOTO - Le bustine di caffè trovate nel bar

bustine zucchero duce brianza-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bustine di zucchero con il volto di Mussolini nel bar": polemica alle porte del Lecchese

LeccoToday è in caricamento