Cronaca Piazza Cappuccini

Carnevalone 2015, King Kong in cima a Lecco

Il carro della compagnia di Almenno San Salvatore si aggiudica la sfilata, seguito dalle opere di Valmadrera e Calusco D'Adda

Non ha deluso le aspettative l'edizione 2015 del Carnevalone, quest'anno in versione primaverile dopo il rinvio prepasquale avvenuto a causa del maltempo.
Ad "arrampicarsi" in cima alla classifica è stato il carro dedicato a King Kong, opera della compagnia di Almenno San Salvatore, seguito dal Vecchio Pazzo West di Valmadrera e da Dragon Trainer, realizzato dai volontari di Calusco d'Adda.

Meno gente del solito ad applaudire sulle strade cittadine, ma come sempre il pomeriggio è stato dominato dall'allegria dei tantissimi bambini presenti e vestiti a festa per questa "ritardata" edizione.

In prima fila, ovviamente, Re Resegone (don Filippo Dotti) e Regina Grigna (Laura Melis), che hanno fatto da battistrada alla consueta sfilata, che presentava 33 compagnie al via. Come sempre il percorso ha avuto inizio e fine in Piazza Cappuccini e si è snodato per le varie vie del centro città.

Tra i gruppi le soddisfazioni sono state tutte lecchesi: a trionfare è stato il Monopoli realizzato dai ragazzi di San Nicolò e Pescarenico, completo di pedine, tessere, soldi e banca. Al secondo posto l'8-volante di Maresso, terze le Note dal Paese delle Meraviglie del Corpo Musicale di Annone Brianza.

Opere, come sempre, fantasiose e ingegnose, che hanno splendidamente riempito il Carnevalone "2.0".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevalone 2015, King Kong in cima a Lecco

LeccoToday è in caricamento