menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cervo volante trovato dalla 35enne di Viganò

Il cervo volante trovato dalla 35enne di Viganò

"Se fossi al loro posto, non vorrei mi uccidessero": Gloria, la mamma che salva gli insetti

La trentacinquenne si è trovata in garage un grosso cervo volante, raro coleottero che abita le nostre zone. E vincendo il disgusto, lo ha rimesso in libertà

Il primo istinto quando si trova un insetto in casa, soprattutto se di quelli "ingombranti", è prendere la ciabatta o la scopa e disfarsene nella maniera più rapida possibile.

Non è però questo il caso di Gloria, mamma 35enne di Viganò che preferisce "accompagnare" gli indesiderati visitatori fuori dalla porta e rimetterli in mezzo al verde, indipendentemente dalla loro taglia. 

E certamente le deve un favore il grosso cervo volante, insetto tanto raro quanto inquietante per chiunque non sia appassionato di entomologia, che la donna ha trovato nel pomeriggio di ieri 11 giugno sul muro del garage: dopo aver realizzato che non era un sopravvissuto ai vecchi giocattoli dei due figli di 14 e 11 anni, attaccato sulla parete per scherzo, la 35enne ha prelevato l'insetto, con l'aiuto del marito, e lo ha portato in casa. E dopo averlo messo in una vaschetta per impedirgli di fuggire e nascondersi in qualche anfratto irraggiungibile, la donna ha deciso di rimettere l'animale in libertà, informandosi prima su quale fosse il luogo più adatto in cui lasciarlo.

«Non penso di essere particolarmente animalista - ha spiegato Gloria - ma credo che, se al posto suo ci fossi io, non vorrei mai che mi uccidessero solo per il mio aspetto inquietante. È per questo che non elimino mai gli insetti che trovo in casa, ma li porto in un posto in cui loro non disturbano me e la mia famiglia, e non non disturbiamo loro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento