menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclista investito e abbandonato a bordo strada: denunciato il presunto colpevole, era ubriaco

L'uomo è stato sottoposto ai test volti a rintracciare la presenza di sostanze alcoliche nel suo corpo, che hanno dato esisto positivo

Nella tarda serata di venerdì 10 maggio i Carabinieri della Stazione di Brivio hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un 31enne, residente a Calolziocorte, per omissione di soccorso, guida in stato di ebbrezza alcoolica e sotto influenza di stupefacenti e lesioni colpose.

Ciclista travolto a Brivio, automobilista se ne va senza prestare soccorso

Individuato, analizzato e denunciato

I Carabinieri, che erano intervenuti nel tardo pomeriggio a Brivio in seguito al grave incidente stradale che aveva coinvolto un ciclista 39enne di Vercurago, hanno accertato che il conducente dell’autovettura ritenuto responsabile dell’incidente, dopo aver perso il controllo, avrebbe investito il ciclista che percorreva la corsia nel senso opposto per poi allontanarsi senza prestare alcun soccorso.

Brivio: identificato il cadavere trovato nell'Adda, è del giovane Omar

Le indagini svolte dai Carabinieri di Brivio con la collaborazione di quelli della Stazione CC di Calolziocorte hanno consentito di rintracciare l’autovettura nei pressi dell’abitazione dell’indagato, rinvenuta con evidenti segni dell’incidente stradale e, poco dopo, dell’autista: sottoposto ad esami alcolemici e tossicologici, è risultato positivo.

L’autovettura è stata sottoposta a sequestro ed i Carabinieri hanno riferito l’esito delle indagini alla competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento