Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Via Papa Giovanni XXIII

Prende a martellate le auto in sosta, vandalo arrestato a Civate

Il ventisettenne è stato fermato a Civate, ma aveva già commesso atti vandalici a Galbiate e Valmadrera

È stato fermato dai carabinieri perché notato da alcuni cittadini mentre, senza apparente motivo, aveva preso a martellate alcune automobili parcheggiate al supermercato Iperal di Civate, danneggiandole.

È stata una pattuglia della Stazione di Valmadrera a fermare il 27enne G.C., residente nel lecchese, nel pomeriggio di lunedì 27 aprile, per poi scoprire che gli “assalti” alle auto non erano che una parte dei danni provocati dal giovane.

Dalle verifiche svolte dopo aver portato il 27enne in caserma, bloccato e disarmato del martello, infatti, è emerso come costui avesse commesso atti di vandalismo a Galbiate e Valmadrera, prendendo di mira cassette postali, recinzioni di abitazioni e non solo.

Il giovane è stato quindi arrestato per danneggiamento aggravato e porto di oggetti atti a offendere, mentre il martello in suo possesso è stato sequestrato. 

Nella mattinata di ieri 28 aprile l’Autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto, mentre ora bisognerà quantificare i danni da lui provocati, che da una prima stima sembrerebbero ingenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a martellate le auto in sosta, vandalo arrestato a Civate

LeccoToday è in caricamento