Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Da Confindustria Lecco tre borse di studio per acquisire competenze internazionali

Il "premio" è riservato ai figli di dipendenti di aziende associate

Confindustria Lecco e Sondrio vuole dare la possibilità ai giovani del territorio di vivere e studiare, durante la prossima estate 2016, in un Paese straniero. Per questo, in collaborazione con Intercultura, mette a disposizione degli studenti figli di dipendenti di aziende associate, residenti nelle Province e frequentanti Istituti superiori locali, tre borse di studio, ciscuna per un soggiorno di quattro settimane.

"Penso che queste Borse offrano un'occasione di crescita molto interessante che, non da ultimo, stimola in particolare l'acquisizione di competenze internazionali, sempre più fondamentali per affrontare con successo l'attuale mondo del lavoro - commenta Giovanni Maggi, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio - Siamo convinti che investire sul capitale umano sia essenziale e sicuri che per i ragazzi che verranno coinvolti si tratterà di un'esperienza umana e di studio fondamentale. Inoltre, per offrire una chance ad un numero maggiore di studenti, per questa edizione abbiamo scelto una formula che, diversamente da quelle adottate in precedenza, consente di coinvolgere non uno, ma tre giovani del territorio".

Gli interessati possono inoltrare la domanda di adesione, entro il 15 gennaio 2016, compilando l'apposita scheda presente sul sito di Intercultura (www.intercultura.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Confindustria Lecco tre borse di studio per acquisire competenze internazionali

LeccoToday è in caricamento