menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costa Masnaga, rubano rame in una ditta in liquidazione: arrestati

I due giovani, entrambi residenti a Brugherio, si erano già resi responsabili in passato di furto aggravato

Ieri, domenica 8 marzo, in serata, i carabinieri della stazione di Costa Masnaga hanno arrestato per furto aggravato Luca Antonelli, 32enne e Daniele Motta, 33enne, entrambi residenti a Brugherio, già responsabili in passato dello stesso reato.

Erano da poco passate le 17.30 quando la pattuglia dei carabinieri è intervenuta a Costa Masnaga presso la ditta Costa Sistemi Ferroviari spa, chiusa da diverso tempo e già colpita in passato da furti, dove era stata segnalata la presenza di persone sospette. Giunti sul posto, i militari hanno notato che la catena del cancelletto d’ingresso posteriore era stata forzata.

A quel punto sono entrati nella ditta, sorprendendo i due uomini mentre stavano cercando di sottrarre con una carriola metallica i cavi di rame dell’impianto elettrico principale, per un peso complessivo di oltre cento chili. I malviventi sono stati quindi subito bloccati ed arrestati con l’accusa di furto aggravato.

Tutto il materiale asportato è stato successivamente restituito al curatore fallimentare della società.I carabinieri hanno poi sequestrato gli attrezzi da lavoro utilizzati dai due, ovvero chiavi inglesi, cacciaviti, tronchesi e forbici. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del comando provinciale di Lecco, in attesa dell’udienza prevista per la mattinata di oggi, lunedì 9 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento