menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalle cantine di Casa Vinicola Caldirola, il vino per “I Giullari di Dio”

La collaborazione attiva con l'assessorato alla cultura del Comune di Missaglia, apre una nuova vetrina di visibilità per Casa Vinicola Caldirola che con la partecipazione e la sponsorizzazione dell'evento"I Giullari di Dio", riprende il contatto diretto con il suo territorio d'origine presentando una competenza enologica di grande spessore.

Sabato 20 Settembre il Monastero della Misericordia di Missaglia aprirà le porte per ospitare ”I Giullari di Dio”, l’evento organizzato da Res Musica per Voces, la rassegna-festival di musica tradizionale e antica. Un programma non solo musica che vedrà tra le aziende del territorio coinvolte dall’Assessore Andrea Spanu, anche Casa Vinicola Caldirola che si è attivata con una sponsorizzazione tecnica molto speciale. 

Nell’ambito del programma, è prevista alle 19:00 una cena studiata in piena sintonia con il contesto del magnifico complesso monastico del XVI secolo. Il menù si ispira alle usanze dell’ordine dei Francescani e si rifà all’epoca in cui il convento era in piena attività. I piatti dell’antica tradizione brianzola protagonisti della tavola (zuppa di cereali, zuppa patate e porri, salumi, formaggi, polenta e dolce), si accompagneranno a un vino studiato per la particolare occasione da Demetrio Giudice, enologo di lungo corso e attuale direttore di produzione di Casa Vinicola Caldirola. 

“Il vino del tempo rinascimentale a cui ci riferiamo - precisa l’Enol.. Giudice – veniva utilizzato sia come bevanda dissetante, sia come vero e proprio alimento. Parliamo di rossi a moderata gradazione, conciati con erbe aromatiche, spezie e miele per migliorarne il gusto, ma anche per offrire un beneficio alla salute, come insegnavano gli speziali e gli erboristi dei conventi. Gli ingredienti più diffusi per l’aromatizzazione venivano da lontano, come la cannella, i chiodi di garofano e la noce moscata, oppure erano prodotti del territorio missagliese come il rosmarino, la salvia e il miele. Per la cena francescana, la nostra preparazione si atterrà a queste indicazioni mediando però con il palato moderno dei commensali e la tipologia dei piatti”.

Con questo contributo da specialisti di vino, Casa Vinicola Caldirola mette a disposizione del territorio d’appartenenza, la propria competenza enologica che va oltre la scelta dei vitigni migliori da affidare alla gamma dei propri brand e si apre a interazioni che hanno come scopo la diffusione della cultura e delle tradizioni territoriali. “Attraverso la collaborazione con le aziende del territorio come Casa Vinicola Caldirola sensibili al tema della cultura - sostiene l’Assessore Spanu - è possibile dar luogo a eventi originali come una “cena francescana” al Monastero della Misericordia: e riscoprire sotto una luce antica, ma anche più viva, i luoghi accanto ai quali passiamo ogni giorno. La suggestione di un chiostro medievale e di vini speziati d’altri tempi, ci introdurrà a un raro concerto di musica sacra, la stessa che risuonava nei secoli scorsi tra le pareti del Monastero”.

PROGRAMMA

Sabato 20 settembre, dalle ore 17.30
MISSAGLIA (Lecco) - Monastero di Santa Maria della Misericordia

Ore 17.30

“POVERA E PER TUTTI” - San Francesco, i Francescani e la musica 
A cura di Angelo Rusconi

Ore 18

VISITA GUIDATA
A cura di Rossella Brivio

Ore 19

APERITIVO CALDIROLA
CENA FRANCESCANA

Ore 21

“SIA LAUDATO SAN FRANCESCO” – Musica dai conventi francescani
Ensemble Antiqua Laus - Ensemble Lilium Lyra, voci e strumenti medievali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento