menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolta dal treno a Dervio, la donna aveva perso il lavoro

La cinquantunenne di Besana Brianza (Mb) aveva ricevuto la lettera di licenziamento lunedì

Si è gettata sotto il treno per disperazione, dopo aver ricevuto la lettera di licenziamento dal suo posto di lavoro.

Non è stata una tragica fatalità la morte della 51enne che intorno alle 5.30 del mattino di ieri 20 gennaio è stata travolta da un treno fra le stazioni di Dervio e Bellano, ma un gesto estremo: la donna, residente a Besana Brianza (Mb) e dipendente di un'azienda di Costa Masnaga, il giorno prima aveva ricevuto la lettera di fine rapporto.

Non essendo tornata a casa dopo il lavoro, il marito ne aveva denunciato la scomparsa e la donna è stata cercata senza successo fino a ieri mattina, quando la sua auto è stata trovata a Dervio, nelle vicinanze della ferrovia, e si sono potute conoscere le ragioni del suo gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento