Cronaca Via Gondola, 14

"Margin Call", "Factotum", "Oro Blanco" ed evasione: nel 2016 oltre cinquanta denunciati dalla Finanza lecchese

Tutti i dati emersi dall'attività svolta nell'anno da poco passato

Tempo di bilanci in via Gondola, casa della Guardia di Finanza di Lecco. L'attività svolta durante l'anno 2016 ha portato i finanzieri a svolgere 377 verifiche e controlli, individuando e denunciando così oltre 50 persone per reati di varia natura; i sequestri totali sono stimati in circa 70 milioni di euro. In corso indagini per individuare falsi invalidi, operazione che dovrebbe portare a delle novità in breve tempo.

La strategia messa in atto si è sviluppata lungo 3 direttrici:

  • L’attività investigativa, con la conclusione su tutto il territorio lecchese di 195 deleghe d’indagine su un totale di 353 pervenute dall’Autorità Giudiziaria;
  • l’esecuzione di 45 Piani Operativi per fronteggiare in maniera sistematica e organizzata i più gravi fenomeni di illegalità economico-finanziaria attraverso l’esercizio degli autonomi poteri d’intervento attribuiti al Corpo;
  • l’azione di contrasto ai grandi traffici illeciti.

"Ci stiamo concentrando sempre di più sul patologico, l’evasione fiscale è un elemento distorsivo del mercato - ha spiegato Massimo Dell'Anna, Col. T. , Comandante Provinciale della GdF - Siamo a fianco delle aziende, ci vedono sempre di più sotto quest’ottica. Il tessuto economico ha retto, a livello di irregolarità non vedo situazioni che ‘sforano’ rispetto alla media nazionale. La guardia va tenuta alta, anche contro le infiltrazioni, attraverso le istruttorie e il monitoraggio. Nei giorni passati abbiamo fatto dei sequestri patrimoniali in via preventiva per contrastare l’attività criminale".

Leggi nel dettaglio le operazioni condotte dalla GdF lecchese nel 2016

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Margin Call", "Factotum", "Oro Blanco" ed evasione: nel 2016 oltre cinquanta denunciati dalla Finanza lecchese

LeccoToday è in caricamento