rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca

Falsi addetti Idroservice si aggirano in provincia, l'allerta dell'azienda

Alcuni truffatori si stanno presentando a casa degli utenti affermando che l'acqua potabile è contaminata da mercurio

Falsi addetti dell'acquedotto con tesserini di riconoscimento altrettanto falsi, che si presentano a casa dei cittadini millantando una contaminazione di mercurio nelle tubature.

È questa l'allerta diramata da Idroservice, società che attualmente gestisce il servizio idrico in provincia, a seguito di alcune segnalazioni: queste persone, una volta entrate in casa delle loro vittime, invitano gli utenti a depositare ogni oggetto d’oro nel frigorifero, probabilmente per procedere ad un successivo furto con maggiore semplicità.

«Idroservice conferma che non esiste alcuna contaminazione di mercurio nell’acqua distribuita e che nessun addetto è incaricato di dare una simile comunicazione alle utenze - fa sapere l'azienda - In caso di dubbi circa l’effettiva dipendenza da Idroservice di personale che si dichiara incaricato di interventi presso specifiche utenze (ad esempio, per lettura o sostituzione contatori), le utenze sono invitate a contattare il numero verde di Pronto Intervento 800 894081 prima di consentirne l’accesso all’interno delle proprie abitazioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi addetti Idroservice si aggirano in provincia, l'allerta dell'azienda

LeccoToday è in caricamento