Caduta sul lavoro, serio trauma cranico per un 64enne

L'incidente nel primo pomeriggio a Dolzago: l'uomo è stato trasportato in ospedale in codice rosso. A Civate un lavoratore 43enne si è procurato lo schiacciamento di un piede

Grave infortunio sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì, all'interno del cantiere ditta della Mako Shark a Dolzago, in Viale Montecuccoli; l'infortunio sul lavoro è capitato ai danni di un operaio dell’impresa costruttrice a cui è stato commissionata la costruzione del nuovo stabile. R.W., 64 anni è rimasto vittima di una caduta da circa tre metri; da una prima ricostruzione sembrerebbe da una scala.

Le sue condizioni sono apparse da subito gravi, tanto da fare scattare i soccorsi con un codice rosso. A Civate sono giunte l'ambulanza della Croce Verde di Bosisio e un'automedica di supporto. L'uomo è stato immobilizzato sul posto e trasportato in ospedale a Lecco con un serio trauma cranico. Sulla dinamica dell'incidente indagano i Carabinieri della Compagnia di Merate; informata, come vuole la prassi in questi casi, anche Ats Brianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidente sul lavoro: 52enne elitrasportato in ospedale dopo la caduta

Un secondo infortunio sul lavoro si è verificato nel pomeriggio a Civate, all'interno della ditta Comini srl in via Provinciale, 21: B.M., 43 anni, si è procurato una lesione al primo dito del piede sinistro a causa dello schiacciamento dell'arto sotto a un muletto; per lui sono intervenuti i soccorsi, con l'ambulanza della Croce Rossa di Lecco, in codice giallo, che l'ha trasferito al "Manzoni". Allertate anche Polizia locale e Ats Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Abbadia: violento scontro all'incrocio tra auto e moto, centauro in ospedale

  • Tragedia di Margno: sabato i funerali dei piccoli Elena e Diego, poi quelli di Mario Bressi

  • Tutti pazzi per le pozze, a Calolzio il sindaco in versione vigile per aiutare a snellire il traffico

  • Modifiche alla viabilità: la panoramica degli interventi in città

Torna su
LeccoToday è in caricamento