Infortunio sul lavoro: amputazione di due dita per un 34enne

L'allarme è scattato alle otto di mattina in un'azienda in Via XXV Aprile a Ello. L'uomo è stato trasportato alla Multimedica di Sesto San Giovanni in elicottero

Infortunio sul lavoro a Ello questa mattina, intorno alle 8. L'allarme è scattato in un'azienda in Via XXV Aprile, dove un 34enne si è procurato una ferita che ha richiesto l'amputazione di due dita.

Sirtori: si infortuna alla gamba, interviene l'elicottero

Sul posto la centrale operativa di Areu ha inviato l'ambulanza della Croce Verde di Bosisio e l'elicottero da Bergamo, che ha caricato il paziente per trasportarlo alla Multimedica di Sesto San Giovanni in codice giallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Ello sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire la dinamica dell'infortunio, allertati - come prevede la prassi in questi casi - i tecnici di Ats Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Dramma nel lago: 40enne trovato morto a Fiumelatte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento