rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Acquate - Malnago - Falghera - Deviscio / Via Roncale

Infortunio sul lavoro, operaio subisce l'amputazione di due dita

Incidente nella mattinata di giovedì in un cantiere di via Roncale a Lecco: il 52enne è stato trasportato con l'elicottero all'ospedale San Gerardo di Monza

Grave infortunio sul lavoro nella mattinata di giovedì in via Roncale a Lecco, nel rione di Acquate. Un uomo di 52 anni si è infatti procurato una lesione alla mano mentre stava effettuando alcune operazioni in un cantiere.

La chiamata al numero unico per le emergenze 112 è scattata intorno alle 9.40: dalla centrale operativa di Areu è stata inviata sul posto l'ambulanza del Lecco Soccorso con il supporto dell'elicottero decollato dall'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Gamba rotta dal muletto: operaio soccorso a Bosisio Parini

In via Roncale si sono portati anche i Carabinieri del comando provinciale di Lecco, allertati i tecnici di Ats Brianza come prevede la prassi in caso di infortunio sul lavoro. Il 52enne ha subito l'amputazione di due dita della mano, necessario il trasporto per via aerea all'ospedale San Gerardo di Monza in codice giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio sul lavoro, operaio subisce l'amputazione di due dita

LeccoToday è in caricamento